Comuni Ricicloni Campania 2016: Tramonti si conferma tra i comuni virtuosi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
autocompattatori_rifiutiComuni Ricicloni Campania 2016: Tramonti si conferma tra i comuni virtuosi in tema di riciclo dei rifiuti. La Costa d’Amalfi si distingue, ancora una volta, per la sensibilizzazione e la valorizzazione dell’ambiente: Tramonti e Minori rientrano nelle prime trenta posizioni della classifica generale della dodicesima edizione dei Comuni Ricicloni, entrambi per aver superato il 65% di raccolta differenziata. A ritirare i premi, il 14 ottobre nel corso della cerimonia di consegna svoltasi a Salerno, l’Assessore all’Ambiente Vincenzo Savino.

Un traguardo importante, raggiunto grazie all’estenuante lavoro svolto in questi anni dall’Amministrazione comunale e all’impegno dei cittadini che continuano ad accogliere positivamente le iniziative ambientali partorite per il polmone verde della Costiera.

Il Comune di Tramonti, inoltre, ha ricevuto il Premio speciale “Centri di Raccolta”, essendo uno dei sette comuni della Campania che ha prodotto più progetti di riduzione dei rifiuti e il primo ad avere nella Provincia di Salerno il centro di raccolta mobile itinerante per i rifiuti.

Aumentano i comuni campani ricicloni che superano il 65% di raccolta differenziata. Nel dettaglio per il 2015 il numero di comuni che hanno raggiunto e superato la soglia del 65% di differenziata come previsto dalla legge è salito a 199 per una copertura totale di 1.110.261 abitanti, con un aumento del 20% rispetto allo scorso anno. I Comuni diventano ben 345 se si considera la quota del 55% di RD. Risultati che fanno la Campania di gran lunga, con il suo 49,13% di raccolta differenziata la più virtuosa in tale campo, dell’intero Mezzogiorno e con performance migliori anche di regioni del Centro e del Nord. Per quanto riguarda i capoluoghi di provincia vince Benevento, seguita da Salerno e Caserta.

«I risultati di Comuni Ricicloni – commenta Michele Buonomo, presidente di Legambiente Campania – dimostrano che insistere sulla strada della raccolta differenziata, stimolando e supportando le amministrazioni locali e sensibilizzando i cittadini è una scelta vincente. Esiste una Campania riciclona, radicata, che si consolida in quantità e qualità. Quello dei comuni ricicloni è un vero concreto cambio di passo e una riforma anti-spreco che fa bene alla nostra regione, perché dimostra che l’economia circolare è già in parte in atto e che una Campania libera dai rifiuti è un sogno realizzabile».

«Siamo felici ed orgogliosi di aver raggiunto ancora una volta questo traguardo così prestigioso – ha dichiarato il Sindaco di Tramonti dott. Antonio Giordano. Un risultato che è frutto di sacrifici e di iniziative ormai consolidate: la raccolta differenziata porta a porta, il compostaggio domestico, il progetto mensa, la Casa dell’Acqua, l’Eco-compattatore, la raccolta degli olii esausti, il centro di raccolta comunale: una enorme mole di lavoro che pone al centro del processo di rispetto ambientale il cittadino e il bene degli esseri viventi.

Un viaggio che parte dalla progettazione e dalla formazione, dei cittadini, ma soprattutto dei bambini: questo significa investire per il futuro.

Siamo riusciti ad aumentare la differenziazione dei materiali e, con le ultime iniziative, ad incidere positivamente sulla qualità della vita nel nostro amato paese: non possiamo che esserne fieri. Il nostro obiettivo dovrà continuare ad essere “Tramonti 100% Green” e ci auguriamo di arrivarci quanto prima».

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.