Le acrobazie di Sannino per mantenere gli ‘equilibri’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_vicenza_5_sannino“Equilibrio” rimane la parola chiave di quest’avvio di campionato della Salernitana. Quello in campo pare che i granata lo abbiano finalmente trovato. Adesso occorrerebbe mantenerlo pure negli spogliatoi. La gestione del gruppo è un altro arduo compito che spetta all’allenatore, chiamato a non generare squilibri anche fuori dal rettangolo verde. La nota positiva, da non sottovalutare, è che la Salernitana di Sannino, nelle ultime due apparizioni in particolare, contro il Benevento e a Brescia, ha trovato l’assetto tattico in grado di garantire quegli equilibri a lungo cercati, ma poi trovati solo quando la squadra ha finito per sacrificare una punta.




Coda, Donnarumma e Rosina contemporaneamente in campo rappresentano un lusso che questa squadra non può ancora permettersi, se non in determinate occasioni. Il tecnico ha avuto il coraggio di fare scelte che potevano apparire scomode, ma che sostanzialmente hanno generato effetti positivi. Tornare indietro adesso non pare opportuno. La Salernitana ha trovato la strada giusta e non può far altro che continuare a percorrerla, fin quando lo si riterrà necessario. Per evitare però che l’equilibrio trovato in campo non venga minato da malcontenti e mal di pancia vari, interni allo spogliatoio, occorrerebbe ricercare quell’armonia anche fuori dal rettangolo verde.

Del resto, Sannino ha dimostrato già nelle prime giornate di campionato di essere un tecnico attento e, quando ne ha avuta occasione, ha concesso chances e minuti a chi aveva trovato, nelle prime battute di campionato, poco spazio. La Salernitana ha un potenziale offensivo da fare invidia anche a squadre da vertice, per cui non è detto che il sacrificio iniziale debba comportare necessariamente un’esclusione totale dalla partita. Mischiare le carte ora consentirebbe di evitare implosioni e inutili grattacapi in seguito. Prevenire è sempre meglio che curare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.