Salernitana: occhio all’ex Litteri e alla ‘bestia nera’ Arrighini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
arrighiniPrimo fino alla settima giornata, il Cittadella ha accusato un calo di rendimento per certi versi inevitabile. Dopo aver speso tante energie (anche mentali) con lo sprint iniziale, il team di mister Venturato è andato incontro a tre sconfitte consecutive (col Frosinone, a Perugia e con l’Ascoli). Il pareggio ottenuto in casa dello Spezia è servito per spezzare la serie negativa e, nello scorso turno, i granata sono tornati al successo contro il Latina. Al Tombolato, però, il Cittadella è già andato incontro a tre ko (alla sesta giornata anche il Brescia era riuscito a violare il campo dei veneti).




Quasi senza misure (1 solo pareggio fin qui), il Cittadella vanta comunque un rendimento di tutto rispetto per una neopromossa (7 vittorie e solo 4 sconfitte) e, soprattutto, gioca un calcio piacevole. La squadra di mister Venturato esprime un gioco propositivo, cercando di fare la partita sia in casa che fuori, con un centrocampo robusto, con la spinta dei terzini, con l’imprevedibilità di Chiaretti tra le linee e col peso specifico di due attaccanti alla ricerca di riscatto. Sia per Arrighini (i tifosi della Salernitana lo ricorderanno mattatore ai tempi delle sfide col Pontedera di Gigi Grassi) che per Litteri (che ha indossato la maglia granata nella stagione 2010/11) in molti pronosticavano una carriera di alto profilo.

E invece entrambi, dopo aver assaporato la Serie B, sono stati costretti a ripartire dalla Lega Pro. In terza serie, dove Arrighini aveva fatto sfracelli ed in cui un giovanissimo Litteri aveva raccolto poco a Salerno (17 presenze e 2 reti con la truppa di mister Breda che, tra problemi enormi, sfiorò la promozione in B prima del fallimento) sono riusciti a rilanciarsi. Arrighini ha segnato 9 gol con la maglia del Cosenza, Litteri è stato il trascinatore del Citta e con le sue 15 marcature ha contribuito in maniera decisiva al ritorno in B dei veneti. Ora, in coppia, Arrighini e Litteri hanno già garantito 9 delle 20 reti segnate dai granata in questo avvio di stagione e la loro voglia di dimostrare a tutti di poter valere la B e magari anche qualcosa in più è sicuramente una delle armi in più del Cittadella.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.