Aliberti sogna di riportare la Salernitana in A, la vignetta di Arnaldo Amabile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
vignetta-alibertiAl  forum organizzato dal quotidiano la Città c’era anche Aniello Aliberti, il presidente della promozione della Salernitana in Serie A nel campionato 1997/98.

“Multiproprietà”  la questione dibattuta, essendo Claudio Lotito patron anche della Lazio e presumibilmente disinteressato, ai sensi delle norme vigenti relative a incompatibilità, ad eventuale promozione della squadra granata in A.

“Il mio sogno di calcio -ha detto Aliberti- sarebbero undici giocatori, tutti italiani, senza tatuaggi e creste varie (…)

L’ipotetico presidente pronostica per sé non solo Serie A ma sogna anche Seriet  A…

 

(Vignetta pubblicata nell’occasione della promozione della Salenitana in Serie A nel 1998) di Arnaldo Amabile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Aliberti ha avuto la possibilità di ritornare in A l’anno dopo la retrocessione, ma affidò la squadra a Cadregari e getto’ al vento le prime 10 partite. Per non parlare della partita col Savoia…!?!
    Per non parlare dei campionati successivi, la retrocessione in C con Zeman, il ripescaggio…. fino alla cancellazione. Aliberti dovrebbe stare in silenzio e non fare il professore!!!!

  2. tenete sempre da giudica ma Aliberti almen te fatt vrre a serie A e cazzz tien pur a t lamntà nun vir mo Lotirchio tutt e makinett ka sta facenn bah se foss p meee 1000 volte Aliberti e mo statt zittttt

  3. Il mondo è bello perchè ogni evento è interpretabile a seconda del momento e dello stato d’animo.
    Premesso che il duo Casillo-Aliberti ha cambiato il nostro modo di vedere il calcio: giocatori giovani provenienti dalle serie minori, opportunamente seguiti e scelti; allenatori anche sconosciuti ma che avevano una idea di calcio precisa; società capaci di scegliere tecnici e calciatori sulla base di idee precise (il tutto tra il 1992 ed il 1999).
    Tanto premesso ( e sicuramente non è poco) dopo che la “casta” nel 1999 ha deciso che dovevamo retrocedere, cosa ha fatto Aliberti per risalire immediatamente?… una beata minchia! Da quel momento ha vivacchiato per i successivi 5 anni durante i quali abbiamo assistito alla retrocessione in C gia a febbraio (non dovuta alla casta ma alla squadraccia messa su, secondo anno Zeman), l’anno di Ammazzalorso/Gregucci (ricco di soddisfazioni???) e l’anno di Pioli….! Ma se non fossimo stati cancellati cosa avrebbe fatto?… Avrebbe continuato a vivacchiare stancamente, seguendo il trend degli anni precedenti. Questa è solo la cruda cronaca dei fatti, senza interpretazioni. Se per qualcuno è stato il migliore o il peggiore presidente della nostra storia, la cosa è soggettiva e non cambia niente. Io personalmente ho avuto la sensazione che fosse il mio presidente solo nel momento in cui ando’ a Pescara a riprendersi Delio Rossi, ma è stato l’unico. Ma questa è storia di molti molti anni fa. Oggi viviamo il presente… ma anche su questo a Salerno ci sono e ci saranno tante interpretazioni. Ma siamo a Salerno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.