Salerno, alla parrocchia Gesù Risorto Arbostella l’incontro: ”La Misericordia non ha sbarre”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

parrocchia-gesu-risortoVenerdì 18 novembre alle ore 20, presso la Parrocchia Gesù Risorto, al Parco Arbostella di Salerno si terrà un Incontro-Dibattito con Don Rosario Petrone, attinente il tema giubilare voluto da Papa Francesco.

“La Misericordia non ha sbarre” è l’esempio tangibile della forza della Fede per superare le tante difficoltà della vita quotidiana, ancor di più, in quei luoghi dove l’uomo viene spogliato di tutta la sua dignità.

L’incontro rientra tra le attività promosse da Don Nello Senatore e dalla Comunità della Chiesa del Parco Arbostella.

La Responsabile del Gruppo Liturgico, Antonella Rotondo, saluterà i presenti anticipando le future iniziative che si terranno nei prossimi mesi.

La prof.ssa Daniela Novi si soffermerà sul difficile lavoro di accompagnamento svolto da don Rosario, sia all’interno della Casa Circondariale di Salerno, che nel territorio di competenza della propria Parrocchia a Brignano.

Gli operatori di fede, intervenendo al dibattito, avranno l’occasione di accrescere il proprio percorso formativo, ascoltando le testimonianze dirette di chi ha vissuto l’amara esperienza del luogo di detenzione, ma anche la rinascita tramite l’accoglienza nella casa di ospitalità costruita a Matierno.

Il peccato, per quanto grande, incontra sempre il perdono di Dio quando attraversa il confronto con la giustizia umana e il pentimento del cuore (“La misericordia senza giustizia è cieca, la giustizia senza misericordia è ipocrita”- Papa Francesco).

La riparazione di una colpa non dura per sempre, ma deve aprire nuove prospettive di vita, come l’aiutare a guarire chi si è trovato nelle stesse difficoltà.

La contestuale chiusura dell’Anno Giubilare non ferma la missionarietà a cui tutti siamo chiamati a partecipare seguendo le linee pastorali per il triennio 2016-2019.

“E tutti venivano guariti….” (Atti 5,16) – La Chiesa oggi: un ospedale da campo dove essere accolti, accompagnati e guariti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.