Protezione Civile, Cammarota: anticipare i fondi per le scuole e per i mezzi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
antonio-cammarotaDopo l’audizione in data 30.9.16 del dr. De Pascale, già assessore e delegato alla Protezione Civile, la Commissione da me presieduta ha nominato relatore il consigliere ing. Sara Petrone, la quale ha istruito la vicenda svolgendo indagini, acquisendo dati e notizie, e quindi formando la relazione, approvata dalla commissione, che si consegna.

 

A fronte delle criticità denunciate la relazione fornisce chiarimenti esaustivi pur rimarcando alcune necessità, in particolare e tra l’altro per la sicurezza delle scuole, perchè i fondi necessari seguono priorità per altre zone a maggior rischio sismico; per la dotazione di mezzi; per la funzionalizzazione a sistema di tutti i dati, dovuto a carenze e mancata qualifica delle risorse umane.

 

Di qui, oltre a quanto riferito nella relazione Petrone, si propone di anticipare, anche con variazione di bilancio, i fondi per le emergenze primarie per la sicurezza scuole e per l’acquisto degli automezzi più importanti, e di un tavolo tecnico a centro di comando per l’organizzazione delle banche dati.

 

Si allega : audizione dr De Pascale e relazione ing. Sara Petrone.

 

Il Presidente

Avv. Antonio Cammarota

 

 

Ill.mo Sig. Sindaco

 

 

Ill.mo Sig. Presidente del Consiglio Comunale

 

 

Organi di informazione

 

 

 

 

Oggetto : Protezione Civile

 

Dopo l’audizione in data 30.9.16 del dr. De Pascale, già assessore e delegato alla Protezione Civile, la Commissione da me presieduta ha nominato relatore il consigliere ing. Sara Petrone, la quale ha istruito la vicenda svolgendo indagini, acquisendo dati e notizie, e quindi formando la relazione, approvata dalla commissione, che si consegna.

 

A fronte delle criticità denunciate la relazione fornisce chiarimenti esaustivi pur rimarcando alcune necessità, in particolare e tra l’altro per la sicurezza delle scuole, perchè i fondi necessari seguono priorità per altre zone a maggior rischio sismico; per la dotazione di mezzi; per la funzionalizzazione a sistema di tutti i dati, dovuto a carenze e mancata qualifica delle risorse umane.

 

Di qui, oltre a quanto riferito nella relazione Petrone, si propone di anticipare, anche con variazione di bilancio, i fondi per le emergenze primarie per la sicurezza scuole e per l’acquisto degli automezzi più importanti, e di un tavolo tecnico a centro di comando per l’organizzazione delle banche dati.

 

Con Osservanza.

 

Si allega : audizione dr De Pascale e relazione ing. Sara Petrone.

 

Il Presidente

Avv. Antonio Cammarota

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.