Scossa di magnitudo 4.4 nell’Aquilano, terremoto avvertito nel Centro Italia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
terremoto-centro-italia

Il Centro Italia continua a tremare. Una scossa di terremoto con magnitudo locale 4.4 è stata registrata oggi alle 17,14 tra Abruzzo e Lazio a una profondità di 14 km.

L’epicentro è stato nella zona di Capitignano, in provincia de L’Aquila e non lontano da Amatrice (Rieti). La scossa è stata distintamente avvertita nel capoluogo abruzzese, dove si è sentita anche una seconda scossa, di intensità inferiore ma comunque di magnitudo locale 2.8. Al momento non si registrano danni.

La nuova scossa non rientra nella sequenza sismica che ha devastato il Centro Italia ad agosto e a ottobre. “Sicuramente è un’altra struttura, che si era attivata già da qualche giorno con altre scosse minori”, dice a caldo all’Agi il sismologo dell’Istituto Nazionale di Geofisica (Ingv), Alessandro Amato,

L’epicentro di questa scossa è collocato 5 chilometri più a su rispetto al limite più meridionale del cluster di questa estate. In questa zona avevamo registrato già una certa sismicità all’altezza del lago di Campotosto. Interessa un’altra struttura, la stessa area che fu colpita da una violenta scossa superiore a magnitudo 5 il 9 aprile 2009, pochi giorni dopo il terremoto dell’Aquila“.

Quello che non si può ancora valutare, ammette il sismologo, è un eventuale nesso causale tra le scosse di Amatrice e questa: “Non possiamo sapere se ci sarebbe stata ugualmente la scossa di oggi se non ci fossero state quelle di agosto e ottobre”, spiega, “È probabile comunque che, avendo oltretutto un meccanismo simile, il terremoto nel centro Italia abbia contribuito ad attivare questa nuova sequenza“.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.