I fatti del giorno: venerdì 30 dicembre 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoHACKER RUSSI, OBAMA ESPELLE 35 AGENTI INTELLIGENCE MOSCA
CASA BIANCA: TEMIAMO INTERFERENZE RUSSE ANCHE IN VOTI EUROPA

Dopo i presunti hackeraggi russi sul voto Usa, Obama espelle 35
persone definite “agenti dell’intelligence” di Mosca. Il
Cremlino minaccia ritorsioni e intanto chiude una scuola
angloamericana moscovita. La Casa Bianca afferma di temere ora
interferenze russe anche sulle elezioni in Europa. Trump afferma
di voler incontrare l’intelligence russa e liquida la faccenda
invitando a passare a “cose migliori e più grandi”.
—.

SIRIA, IN VIGORE IL CESSATE IL FUOCO
IRAQ, DIECI ANNI FA LA MORTE DI SADDAM HUSSEIN

E’ entrato in vigore a mezzanotte il cessate il fuoco fra le
parti in conflitto in tutta la Siria. Segnalati però diversi
scontri. L’accordo è stato firmato dal governo siriano e dalle
forze d’opposizione; fautori e garanti dell’intesa Russia,
Turchia e Iran. In Siria non c’è altra soluzione che negoziati
gestiti dall’Onu, afferma Gentiloni. In Iraq oggi decimo
anniversario della morte di Saddam Hussein.
—.

MPS:OK UE A UTILIZZO SCUDO LIQUIDITÀ E PROLUNGAMENTO,OGGI CDA
ALMAVIVA: SALTA ACCORDO; CHIUDE SEDE ROMA,1.666 LICENZIAMENTI

Via libera della Commissione europea al prolungamento fino al 30
giugno 2017 dello scudo per la liquidità per le banche italiane
e al suo uso per Mps. Il totale delle passività che la banca
vuole emettere nel 2017 è di 15 miliardi, per riportare la
liquidità ai livelli di fine 2015. Oggi cda Mps. Fallito
l’ultimo tentativo con la riapertura del tavolo al Mise per
Almaviva: la sede di Roma chiude; 1.666 i licenziamenti.
—.

MUSICA, ELTON JOHN PIANGE CANTANDO PER GEORGE MICHAEL
CINEMA, MORTA ANCHE LA MADRE DELLA ‘PRINCIPESSA LEILA’

Elton John canta e scoppia in lacrime per George Michael: la
superstar ha aperto il suo show a Las Vegas con una performance
di ‘Don’t Let the Sun Go Down on Me’, la canzone del 1974
ripresa dall’amico in duetto dal vivo a Wembley nel 1991. Morta
a 84 anni l’attrice Debbie Reynolds, madre della ‘principessa
Leila’ scomparsa martedì scorso.
—.

MORTO A 83 ANNI WILLIAM SALICE, ‘INVENTORE’ OVETTO KINDER
FU TRA I PIU’ STRETTI COLLABORATORI DI MICHELE FERRERO

E’ morto ieri sera all’età di 83 anni William Salice, per anni
uno dei più stretti collaborati di Michele Ferrero e considerato
l’inventore dell’ovetto kinder. Era ricoverato da tempo in
ospedale a Pavia; stroncato da un ictus.
—.

CALCIO: SERIE B, OGGI VERONA-CESENA E FROSINONE A VERCELLI
LEGA PRO, IN FIAMME BUS REGGINA E ‘AGGREDITI IN SPOGLIATOI’
Oggi in campo la 21ma giornata della Serie B di calcio, col
Verona che ospita il Cesena e il Frosinone impegnato in
trasferta a Vercelli. Ieri pari 1-1 tra Spal e Bari. In fiamme
il bus della Reggina dopo il derby dello Stretto contro Messina
in Lega Pro: nessun ferito; il tecnico Zeman jr denuncia anche
aggressioni nello spogliatoio. Premier: stasera Hull-Everton.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.