Coppie in ogni ruolo, la Salernitana è vicina all’obiettivo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Con Alfred Gomis e Luca Bittante la Salernitana risolve due dei principali problemi in organico. Perché, checché se ne dica, tra i pali la difficoltà c’era dato che Terracciano non offriva le giuste garanzie, alternando buone prestazioni ad errori evidenti. Anche sulla fascia era necessario coprire la falla, diventata più grande dopo la partenza di Laverone che per la verità aveva dato un contributo minimo, ben al di sotto delle aspettative. Sbloccato il mercato granata in entrata, nelle ultime due settimane di trattative dovrebbero esserci altre novità. Qualcosa cambierà in base alle partenze perché la società, così come ha fatto finora, preferisce muoversi con attenzione per non appesantire la lista degli over.




Puntando sul 3-4-1-2, modulo che sembra sfruttare meglio di altri le caratteristiche dei calciatori in rosa, Bollini può contare su una coppia di calciatori quasi in ogni ruolo. Tra i pali c’è un’abbondanza di portieri ma uno tra Terracciano e Liverani dovrebbe partire. Nella difesa a tre ci sono Perico, Tuia e Bernardini insieme a Mantovani, Schiavi e Luiz Felipe. Sulla corsia destra ci sono Improta e Bittante, a sinistra Vitale e Zito. In mezzo le coppie sono Busellato-Della Rocca e Ronaldo-Odjer. In avanti Donnarumma e Coda hanno il supporto di Rosina. L’unica alternativa è Joao Silva. È nel reparto d’attacco che la Salernitana deve quindi intervenire puntando sugli under. Il calciomercato, però, riserva sempre delle sorprese. La Salernitana resta vigile fino alla chiusura del 31 gennaio con l’obiettivo di affidare a Bollini, che sta dimostrando di voler adattare il modulo all’organico, una rosa completa e competitiva in ogni reparto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Dunque ricapitoliamo, avevamo bisogno di un centrale forte e di sviaggiare Schiavi, e non lo abbiamo preso. Avevamo bisogno come il pane di un regista e di sviaggiare Ronaldo, e non lo abbiamo preso. Avevamo bisogno di un esterno di centrocampo /attacco a seconda del modulo o di una riserva per Rosina come fantasista, e non lo abbiamo preso. Avevamo bisogno come il pane di 1/2 attaccanti di riserva e di sviaggiare João Babbão di Fabião e non lo abbiamo preso, peggiorando pure la situazione vendendo Caccavallo che bene o male era una riserva onesta. Abbiamo riciclato i soliti scarti della Lazio, Minala e Filippini, e fatto la campagna acquisti alla Sambenedettese. Grande distruttore sportivo!!! Aspettiamo di vedere i carneadi di turno per rimpinguare il reparto dolci della premiata pasticceria!!!

  2. Analisi perfetta, le stesse cose che avevo scritto io a fine dicembre, e che probabilmente pensano tutti i tifosi, aspettiamo la fine del mercato ma ho la triste sensazione che il commento di “Fabiani a casa” sia la triste verità e conclusione all’ennesima presa per il c…. per noi tifosi.
    E ormai parlare di incapacità mi sa di riduttivo e non corretto, forse il termine da usare è un altro…

  3. ……e c’è da aggiungere che Bollini deve fare il MENICHINI !!! A questo punto non era meglio chiamare il collaudatissimo MENICHINI anzichè il clone novizio Bollini? Speriamo che ce la caviamo…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.