I fatti del giorno: mercoledì 18 gennaio 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
WIKILEAKS, OBAMA COMMUTA LA PENA A MANNING: USCIRA’ A MAGGIO
TRUMP E’ PRESIDENTE ELETTO USA MENO POPOLARE ULTIMI 40 ANNI

Obama commuta la pena a Manning, l’analista dell’esercito Usa
condannato a 35 anni di carcere come ‘gola profonda’ di
Wikileaks: uscirà a maggio prossimo. Assange si era detto pronto
a consegnarsi alle autorità americane in caso di grazia. Stasera
prevista l’ultima conferenza da presidente di Obama. Secondo un
sondaggio, Trump è il presidente eletto meno popolare della
storia Usa degli ultimi 40 anni.
—.

UE, TAJANI PRESIDENTE PARLAMENTO. OGGI GENTILONI DA MERKEL
COMMISSIONE CHIEDE CORREZIONE CONTI.MAY:VIA DA MERCATO COMUNE

Tajani del Ppe è stato eletto presidente del Parlamento Ue,
superando al ballottaggio Pittella: l’Italia conquista l’aula di
Strasburgo 38 anni dopo Colombo. Oggi a Berlino incontro tra la
Merkel e Gentiloni. La Commissione Ue ha inviato all’Italia la
lettera con la richiesta d’aggiustamento dello 0,2% del Pil.
“Stiamo abbandonando l’Ue e non vogliamo più essere membri del
mercato unico”, afferma la May.
—.

CUCCHI, PM ACCUSANO TRE CARABINIERI: MORTO PER PESTAGGIO
‘OMICIDIO PRETERINTENZIONALE’. ILARIA: FINALMENTE VERITA’

La procura di Roma ha chiuso l’inchiesta bis sulla morte di
Stefano Cucchi contestando l’omicidio preterintenzionale ai tre
carabinieri che lo arrestarono: la frattura di una vertebra nel
pestaggio e la condotta omissiva dei sanitari de Pertini ne
avrebbero determinato la morte. “Finalmente la verità”, ha
commentato la sorella Ilaria. Oggi in Parlamento comunicazioni
del ministro Orlando sulla giustizia.
—.

DAVOS, PRESIDENTE CINESE XI DIFENDE GLOBALIZZAZIONE
BORSA: ASIA APRE NEGATIVA, SAMSUNG SALE CON UDIENZA LEE

Prosegue oggi a Davos in Svizzera il World Economic Forum;
presente anche Padoan. Il presidente cinese Xi difende la
globalizzazione e dice no al protezionismo. Atteso oggi a San
Francisco il discorso del governatore della Fed, Yellen.
Apertura negativa stamani per le borse asiatiche. Samsung sale,
mentre è in corso l’udienza sulla richiesta di arresto del
vicepresidente Lee.
—.

M5S, RIGETTATO RICORSO SU CONTRATTO RAGGI: ERA ELEGGIBILE
SINDACA: RUMORE PER NULLA. PD, RENZI VEDE SEGRETARI REGIONALI

Il Tribunale civile di Roma respinge il ricorso sul contratto
firmato dalla Raggi che disponeva una penale di 150mila euro in
caso di violazione del codice etico M5s, rigettando così anche
l’ineleggibilità della sindaca. “Tanto rumore per nulla”,
commenta la Raggi. Renzi oggi vede i segretari regionali del Pd.
Stasera ufficio di presidenza di Fi con Berlusconi.
—.

MIGRANTI, MATTARELLA: UE SIA RIGOROSA CON STATI INADEMPIENTI
ARRESTATO A MILANO 22ENNE SOMALO ‘TORTURATORE’ IN LIBIA

Prosegue oggi ad Atene la visita di Mattarella. “E’ giusto che
l’Ue chieda agli stati membri di avere conti in ordine, ma lo
stesso rigore deve essere utilizzato anche quando ci sono
inadempienti sull’immigrazione”, afferma il presidente della
Repubblica. Arrestato a Milano un 22enne somalo ‘torturatore’ di
migranti in Libia: accusato di omicidi e decine di stupri.
—.

MALTEMPO, IN ABRUZZO ARRIVA L’ESERCITO
TERREMOTI, SCOSSA MAGNITUDO 3.4 IN PROVINCIA MESSINA

Trecentomila persone senza elettricità, 5mila senz’acqua, città
sommerse dalla neve: in Abruzzo il maltempo sta causando forti
disagi e il governo risponde alla sollecitazione dei sindaci
inviando l’esercito. Teramo e Chieti le zone più colpite. Ieri
sera scossa di terremoto magnitudo 3.4 in provincia di Messina:
nessun danno segnalato.
—.

CALCIO: COPPA ITALIA, INTER BATTE BOLOGNA E VA AI QUARTI
FINISCE 3-2 A EXTRA TIME. OGGI LAZIO-GENOA E SASSUOLO CESENA

L’Inter batte 3-2 il Bologna ai supplementari e si qualifica ai
quarti di finale di Coppa Italia: rovesciata-show di Murillo e
raddoppio di Palacio, poi rimonta rossoblù con Dzemaili e
Donsah; decide Candreva nell’extra time. Oggi in campo gli
ottavi Lazio-Genoa e Sassuolo-Cesena. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.