All’Arechi cala il buio: Spal avanti di rigore il primo tempo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Termina con la Spal in vantaggio 0-1 sulla Salernitana il primo tempo all’Arechi tra granata ed emiliani. Inizio balbettante dei padroni di casa e ospiti intraprendenti con Finotto in attacco. Il vantaggio alla mezz’ora per un rigore decretato per fallo di Vitale (ammonito) proprio su Finotto: dal dischetto Zigoni batte Gomis. Velletaria la reazione granata e si va al riposo tra i fischi.

La Salernitana prova dunque a non fare scherzi nel giorno di Carnevale. All’Arechi c’è la Spal, la seconda forza del campionato che da matricola si è travestita da leader di un torneo tra i più mediocri degli ultimi anni. La Salernitana deve gettare la maschera una volta e per tutte e dimostrare il suo reale valore. Basta chiacchiere, non quelle fritte. C’è da far parlare il campo con la conquista di punti pesanti perchè lì dietro si muovono tutte e la squadra di Bollini rischia seriamente di farsi risucchiare nella zona rossa della classifica.
Sugli spalti coriandoli di pubblico – dato sempre più in ribasso – per un match che si gioca davanti a pochi intimi con inevitabile contestazione alla società per l’ennesimo campionato di delusioni ed amarezze. Lotito ha detto che farà ciò che deve fare, Bollini ha parlato con la squadra dopo il ko in Sicilia. La tifoseria ha perso la pazienza. Ora tocca alla squadra dare risposte convincenti, tocca a Bollini mandare in campo, assenze a parte, la migliore formazione.

Il tecnico ex-Lazio cambia nuovamente ed esclude Donnarumma tornando con l’attacco Rosina dietro Coda. Novità anche a centrocampo con Zito ripescato nel ruolo di interno sinistro al posto di Busellato. L’ex irpino affianca Minala e Ronaldo. Sulle ali Vitale a sinistra e Bittante che torna destra. Difesa ancora orfana di Bernardini con Schiavi centrale affiancato da Perico e Mantovani, tutti e tre dinanzi a Gomis.

3-5-2 anche per la Spal di Leonardo Semplici, che farà un discreto turnover: in porta andrà l’ottimo Meret, con Gasparetto, Bonifazi e Giani in difesa. A centrocampo rientra Mora nel ruolo di mezzo sinistro, Schiavon sarà l’interno destro e Pontisso agirà in cabina di regia, con Ghiglione e Del Grosso sugli esterni. In avanti, coppia Zigoni-Pontisso, solo panchina per Antenucci e Floccari. Arbitra Pasqua di Tivoli.

SALERNITANA-SPAL 0-1 (primo tempo)

SALERNITANA (3-5-2): Gomis; Perico, Schiavi, Mantovani; Bittante, Minala, Ronaldo, Zito, Vitale; Rosina, Coda. A disposizione: Terracciano, Tuia, Luiz Felipe, Odjer, Grillo, Improta, Donnarumma, Sprocati, Joao Silva. Allenatore: Alberto Bollini

SPAL (3-5-2): Meret; Gasparetto, Bonifazi, Giani; Ghiglione, Schiavon, Pontisso, Mora, Del Grosso; Finotto, Zigoni. A disposizione: Poluzzi, Silvestri, Arini, Antenucci, Lazzari, Vicari, Costa, Castagnetti, Schiattarella, Floccari. Allenatore: Leonardo Semplici

Arbitro: Fabrizio Pasqua di Tivoli.

Reti: 30′ Zigoni (rig)


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. lotito,fabiani…grazie dello schifo e delle mortificazioni che ci regalate ogni settimana…GRAZIE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.