Numeri a confronti, granata meglio dello scorso anno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
La Salernitana, che con la sconfitta di martedì scorso si è riavvicinata pericolosamente alla zona play out, ha già migliorato il risultato dello scorso torneo, dopo 28 gare disputate. Un anno fa i granata di Menichini, penultimi in classifica, stavano tentando di uscire dalle sabbie mobili e di mettersi disperatamente in salvo. Alla 28^ giornata del precedente torneo, la Salernitana aveva 26 punti all’attivo, in questa stagione invece si ritrova a quota 32. Sei lunghezze in più rispetto allo scorso campionato. Anche i numeri che riguardano il rendimento del reparto avanzato e di quello difensivo sono leggermente migliorati.

La Salernitana guidata da Torrente prima e da Menichini poi alla 28^ giornata aveva incassato 41 gol e ne aveva segnati 28, con una differenza reti di -13. La formazione granata passata da Sannino a Bollini di marcature ne ha fatte registrare solo due in più (28) pur avendo un buon potenziale offensivo, ma ha subito molti meno gol dell’anno passato, 33, per cui la differenza reti è migliorata ed attualmente a -3. I numeri in pratica raccontano di un rendimento offensivo molto simile a quello dello scorso campionato, nonostante la Salernitana quest’anno abbia un Rosina in più oltre a Coda e Donnarumma, che difficilmente giocano assieme, com’era accaduto nella seconda parte del precedente torneo. Ad aver fatto la differenza, rispetto allo scorso campionato, è il miglioramento del dato relativo alle reti incassate, che lo scorso anno era risultato disastroso.

Guardando anche i numeri del cammino fino alla 28^, un anno fa i granata avevano collezionato 5 vittorie, 11 pareggi e 12 sconfitte. La Salernitana attuale ha fatto registrare lo stesso numero di pareggi, con due successi in più e, di conseguenza, altrettante battute d’arresto in meno. A fare la differenza in questo caso sono le vittorie esterne. I granata di Bollini hanno vinto a Frosinone e Vicenza, mentre l’anno scorso il primo e unico hurrà esterno è arrivato solo alla 30^ giornata, in casa del Cesena. Insomma, la Salernitana non sta brillando particolarmente, ma ha migliorato la media rispetto allo scorso anno ed ha un rendimento simile a quello di squadre che nel precedente torneo alla 28^ si ritrovavano tra i 30 e i 34 punti e si sono poi messe in salvo anche in anticipo rispetto alla fine della stagione regolare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.