Schiavi spegne 31 candeline: da partente a rinforzo della difesa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Era dato per partente sicuro nel mercato di gennaio, poi forse per l’ingaggio troppo elevato è rimasto alla base. Stiamo parlando di Raffaele Schiavi, nato il 15 Marzo 1986, e che spegne oggi 31 candeline. Il difensore di Cava de’ Tirreni da uomo con la valigia pronta è diventato il rinforzo della difesa di Bollini e la sua crescita sta coincidendo con la crescita del pacchetto arretrato. Anche se nelle ultime due partite Benevento e Brescia come centrale si è rivisto Tuia, Raffaele Schiavi potrebbe ritornare titolare proprio lunedi sera a Chiavari accanto a Bernardini e festeggiare cosi nel migliore dei modi il suo compleanno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Schiavi spegne 31 candeline ed io appicciass’ 1 cero alla madonna per farlo andare via.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.