Ubriaco semina il panico in pizzeria e poi batte la testa, è grave

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
La scorsa notte, alle 2.00 circa, all’interno di una pizzeria di via Mar Ionio di Pontecagnano, un 31enne di origini marocchine, I.A., residente a Pontecagnano, visibilmente ubriaco, ha perso i sensi dopo aver battuto la testa a terra nel tentativo di essere calmato dal proprietario del locale.

L’extracomunitario, dopo l’ennesima birra bevuta, ha prima litigato con un connazionale per poi infastidire i clienti della pizzeria, fra cui la moglie del titolare.

Il 31enne, mentre veniva invitato ad uscire dal proprietario del locale, perdeva l’equilibrio battendo la testa a terra e perdendo i sensi.

Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Salerno, è stato riscontrato affetto da trauma cranico e ricoverato al reparto di rianimazione ove versa in gravi condizioni.

Obbligatoria, per il proprietario del locale, un 29enne di Pontecagnano, la denuncia in stato di libertà per lesioni personali gravi da parte dei Carabinieri di Battipaglia, intervenuti immediatamente sul posto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. ..povero titolare.. ora, se l’ubriaco dovesse morire, lo accuseranno pure di omicidio preterintenzionale, con buona pace dei buonisti del piffero! neppure a mani nude ci si può difendere, bisogna solo soccombere a questi delinquenti e, in questo caso, a queste risorse boldriniane..
    Qualcuno dirà che è un atto dovuto: questo sarebbe pure logico, se non fosse per il fatto che le indagini chissà quanti mesi dureranno e quante spese dovrà sostenere il titolare.. meglio farsi aggredire e far aggredire la moglie con tutti i clienti del locale, pare l’unico diritto certo che ci è rimasto; dopotutto sono risorse per il paese, mica possiamo perderle??
    E troppo complicato, al momento stesso in cui avvengono i fatti, ascoltare tutti i testimoni e una volta appurato che il tizio era violento e stava esagerando, e che era caduto perchè ubriaco, chiudere la faccenda in 24 ore come incidente dovuto alla sua ubriachezza?
    In questi casi l’ubriaco, evidentemente colpevole, ha tutte le scusanti e attenuanti, dopotutto è pure diversamente bianco.. mentre per uno che si beve un bicchiere di vino a tavola e poi guida, e casualmente per colpa non sua uccide qualcuno che gli taglia la strada, viene arrestato subito per omicidio (stradale?! ridicolo, come se fosse una morte a sé)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.