Coda a LIRATV: ‘Voglio Serie A quest’anno coi granata’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Credo sia riduttivo parlare solo di salvezza, dobbiamo guardare avanti e avvicinarci il più possibile ai playoff, anche perchè abbiamo degli scontri diretti sul nostro cammino e possiamo giocarcela. A Terni bisogna fare tre punti, sennò le concorrenti si staccano troppo. Se non dovesse arrivare la vittoria però non ci abbatteremmo, al Liberati non sarà l’ultima spiaggia. Da quando sono arrivato a Salerno voglio raggiungere l’obiettivo Serie A, categoria che ho già assaggiato: quest’estate la società mi ha prolungato la fiducia (fino al 2020, ndr), spero di finire bene il campionato per cercare di fare questo salto già quest’anno. A gennaio mi hanno cercato dalla massima serie ma la volontà sia mia che del presidente è stata quella di rifiutare. Spero di superare i 17 gol dell’anno scorso anche se già a 15 c’è un bonus”.

A dirlo l’attaccante della Salernitana Massimo Coda intervenuto ieri sera alla puntata speciale di Goal su Goal andata in onda il giorno dopo la gara con il Cittadellla su LIRATV. Coda ha parlato anche della trasformazione della squadra in meno di 30 giorni. ù

“Mancava la continuità e ci è successo di galleggiare. Appena l’abbiamo trovata siamo saliti in classifica. Quando la società ci ha mandato in ritiro ci siamo compattati, anche il presidente Mezzaroma venne a trovarci, dicendoci belle parole. Rispetto a Lotito è stato più presente, nei momenti di difficoltà mi ha anche chiamato spesso per rincuorarmi. Il mister ci ha dato la serenità che ci mancava, ha uno staff tecnico molto preparato e ci dà consigli su tutto, nei minimi dettagli, anche sui singoli giocatori avversari. Questo fa la differenza. Non mi chiede di rincorrere gli avversari come successo con Sannino a inizio stagione, così riesco ad avere più gamba per andare in profondità ed essere più vicino alla porta. Bollini cerca di rendere partecipi tutti i componenti della rosa e questo è importantissimo”.

Chi sta trovando meno spazio ultimamente è Donnarumma: “Soprattutto in ritiro facciamo coppia alla Playstation, in campo un po’ meno. L’anno scorso ci siamo trovati benissimo, quest’anno col modulo nuovo si sta adattando più esterno ma se vogliamo arrivare all’obiettivo servono anche i suoi gol. Rosina? S’è perso un po’ dopo essere partito bene, anche perchè non ha fatto la preparazione. E’ arrivato con grandi aspettative, speriamo di ritrovarlo perchè ha grande qualità”.

Poi sui tifosi e la Curva: ” Quando faccio gol lì sotto è bellissimo vedere la gente che scende e ti viene incontro. Non vedo l’ora di segnare di nuovo: noi attaccanti viviamo per questo e il fattore assist viene visto meno a volte, soprattutto se non si segna da tempo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.