Bollini: ”Avevo preparato gara per vincerla. Play-off? Io ci credo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Arrabbiato in sala stampa il mister granata Alberto Bollini dopo la sconfitta di Terni: “Avevo detto alla vigilia ai ragazzi che non si ci doveva accontentare dopo un importante rimonta ma dovevamo giocare a Terni senza guardare la classifica. In queste partite non si gioca solo con la tecnica ma con la grinta. Il gol ha cambiato la dinamica del match e a volte le ingenuità come in difesa e come il rosso di Minala costano caro.

Sono arrabbiato per questa partita anche perché la zona play-off va conquistata per meriti nostri e non aspettando i demeriti altrui. Nella ripresa abbiamo giocato nella loro metà campo sperando in un loro calo fisico che non è avvenuto. Non è entrato Donnarumma perché Alfredo si è allenato con il contagocce ed ho preferito chi stava bene fisicamente e poteva darci centimetri in area per le palle lunghe che lanciavamo dalla difesa. Sono arrabbiato e rammaricato proprio perché io ci credo all’obiettivo play-off e avevamo preparato la gara per vincerla.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. bollini non capisci niente se partiva rosina dal 1 minuto al posto di improta vincevamo 2-0

  2. Ancora non hai capito che Improta non potrebbe giocare neanche in lega Pro.Lo stesso discorso vale per Joao Silva.Infine lo sai che quando uno è già ammonito può essere espulso facilmente? E se hai un sostituto in panchina, perché non fare il cambio, per non rimanere in 10? La rosa a disposizione è ampia, ma non sono utilizzati come dovrebbero.

  3. Donnarumma in panchina varrebbe da solo l’esonero
    Schierare Joao Silva per l’ennesima volta varrebbe da solo il pignoramento dello stipendio per palese incapacita’
    del giocatore e dell’allenatore
    In una serie B tecnicamente cosi scarsa, con un allenatore serio saremmo tranquillamente al terzo posto
    Sbaglia formazione iniziale, sbaglia turn over, pessima gestione dei giocatori, incapacità di leggere le partite a gara in corso, testardaggine inutile quanto dannosa su Joao che ormai non lo vorrebbero nemmeno in 2a categoria…
    Penoso…

  4. Ll’acquisto di Rosina ha molti aspetti oscur:i Primo per l’età del giocatore. Secondo per l’investimento fatto per un giocatore avanti in età e con una cifra spropositata soprattutto per un presidente cosi accorto nella spesa. Terzo perchè Rosina è solo fumo e poco arrosto e porta un socco di confusione tattica nella squadra. E poi è moralmente inaccettabile il trattamento riservato a Donnarumma che è un grande in area da rigore ed è l unico capace diesaltare al massimo le doti di Coda!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.