Danneggiata la statua della Madonna sulla Fontana, è stato un incidente

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nessun atto vandalico e sacrilego a Lavorate. Ieri mattina la fontana è stata trovata a pezzi e danneggiata pure la statua della Vergine.

Immediato lo sdegno e le voci di un atto vandalico. Ma a chiarire quanto accaduto è il parroco don Salvatore Agovino: «E’ stato un incidente da parte di un bambino di sette anni che per gioco ha tirato alcune corde a cui erano legate delle bandierine, facendo cadere la statua della Madonna che ha rotto, nel cadere, il piatto della fontana.

Dobbiamo far capire al bambino la gravità di quello che ha fatto ma non possiamo certo condannarlo». La statua è stata poggiata già la sera sui bordi della fontana: un elemento che poteva indurre da subito a capire che non era un atto vandalico.

Fonte Le Cronache oggi in edicola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.