Salernitana – Avellino: 2 a 0, il foto racconto del derby dell’Arechi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Vittoria nel derby per la Salernitana. All’”Arechi” i granata battono 2–0 l’Avellino, chiudendo nel migliore dei modi la propria stagione tra le mura amiche. Primo tempo appannaggio della Salernitana, che al 13′ sfiora il gol con un colpo di testa di Rosina che termina di poco alto sopra la traversa. Al 19′ Sprocati guadagna il fondo e serve al centro dell’area Rosina, il cui tiro di prima intenzione è bloccato in due tempi da Radunovic.

Al 27′ ancora Rosina conclude sul fondo in diagonale. Al 37′ Sprocati gira a rete un cross dalla destra di Minala, trovando sulla propria strada un attento Radunovic. Nel recupero Coda svetta più in alto di tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma Radunovic è ancora una volta reattivo e preserva lo 0–0 al termine dei primi 45 minuti. Al 1′ della ripresa Paghera pesca in area Castaldo, il cui colpo di testa è messo in angolo da Gomis.

Al 5′ Minala indovina il filtrante per Coda, Radunovic respinge il tiro dell’attaccante granata. Al 9′ Bidaoui penetra in area dalla sinistra e va al tiro, Gomis non si fa sorprendere sul primo palo. Al 21′ la Salernitana passa: Rosina serve in profondità Coda, che entra in area e fulmina Radunovic con un sinistro in diagonale. Al 38′ Bidaoui non inquadra lo specchio della porta da ottima posizione. Al 44′ Coda approfitta di un errore in disimpegno degli ospiti e regala un assist al bacio a Improta, che batte per la seconda volta Radunovic fissando il risultato sul definitivo 2–0.

TABELLINO

Salernitana – Avellino 2 – 0
Reti: 21′ st Coda, 44′ st Improta.

Salernitana: Gomis, Vitale, Bernardini, Coda, Rosina (32′ st Ronaldo), Della Rocca, Tuia, Minala (20′ st Improta), Zito (47′ st Bittante), Perico, Sprocati. All: A. Bollini.

A disposizione: Terracciano, Mantovani, Busellato, Donnarumma, Grillo, Carrafiello.

Avellino: Radunovic, Perrotta, Djimsiti, Migliorini, Verde (1′ st Bidaoui), D’Angelo (33′ st Soumare), Castaldo, Lasik, Paghera (14′ st Moretti), Omeonga, Ardemagni. All.: W. Novellino.

A disposizione: Lezzerini, Eusepi, Asmah, Solerio, Jidayi, Camara.

Arbitro: Riccardo Pinzani di Empoli. Assistenti: Emanuele Prenna (sez. Molfetta) – Dario Cecconi (sez. Empoli). IV Uomo: Daniele Viotti (sez. Tivoli).

Ammoniti: Minala, Perico, Improta, Zito (S), Paghera, Lasik, D’Angelo, Djimsiti (A).

Espulso: 46′ st Bidaoui (A).

Angoli: 8 – 10

Recupero: 1′ pt, 5′ st.

Spettatori: 13265

Bollini: “Partita interpretata nel modo giusto”

“Ho fatto i complimenti alla squadra per la grande prestazione di oggi. Davanti a un pubblico del genere non potevamo non vincere. Meritavamo il vantaggio già nel primo tempo, poi nella ripresa, anche se l’Avellino ha alzato leggermente il baricentro, siamo stati bravi a sbloccare la partita, per poi chiuderla nel finale. Abbiamo interpretato la gara nel modo giusto, meritando ampiamente questa vittoria“. Queste le parole del tecnico Alberto Bollini nella conferenza stampa post-partita di Salernitana – Avellino.

Il mister ha quindi concluso: “Nel girone di ritorno abbiamo fatto trenta punti, non possiamo avere rimpianti. Ora dobbiamo guardare avanti e affrontare al meglio l’ultima partita, dopodiché ci siederemo con la Società per parlare di futuro”.

Coda: “Vittoria dedicata ai tifosi”

“Siamo scesi in campo determinati fin dai primi minuti e abbiamo fatto nostra la partita. Nel primo tempo meritavamo senza dubbio il vantaggio, ma siamo stati bravi a rimanere concentrati anche nella ripresa, riuscendo finalmente a sbloccare il risultato. Sono molto contento per aver raggiunto anche quest’anno i 15 gol e spero di riuscire ad aumentare lo score nell’ultima gara a Perugia”. Così Massimo Coda è intervenuto in conferenza stampa al termine di Salernitana – Avellino.

“Oggi ero molto carico” – ha concluso l’attaccante granata – “sia perché avevo saltato per squalifica il derby di andata sia perché volevo segnare nell’ultima gara di quest’anno all’”Arechi”. Dedico la vittoria al pubblico, che anche quest’anno non ci ha mai fatto mancare il proprio sostegno”.

Rosina: “Bravi a chiudere in bellezza davanti ai nostri tifosi”

“Dall’inizio dell’anno la squadra è cresciuta, non dobbiamo avere rimpianti. Dobbiamo imparare dagli errori per fare meglio nella prossima stagione. Siamo stati bravi a chiudere in bellezza davanti ala nostro pubblico, vincendo una partita a cui tutto l’ambiente teneva tantissimo”. Questo il pensiero espresso da Alessandro Rosina nel post-partita di Salernitana – Avellino.

Infine un bilancio sul rendimento personale in questa stagione: “Potevo fare sicuramente di più. Purtroppo sono stato a lungo condizionato da un problema al ginocchio, ma questo non rappresenta assolutamente un alibi. Spero di riuscire a dare il meglio di me il prossimo anno”.

Testi ussalernitana1919.it
Foto Manlio Memoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Vorrei solo fare una riflessione:giovedì sera ci sarà Carpi-Novara e Vicenza-Spezia…se il Carpi ed il Vicenza vincono e noi espugnamo il Curi…siamo ai playoff…NON SUCCEDE MA SE SUCCEDE…!!!
    …a Perugia per i 3 punti…!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.