Attacco granata, ad oggi l’unico punto fermo è Sprocati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Allo stato attuale l’unico punto fermo dell’attacco della Salernitana per la prossima stagione è Mattia Sprocati. L’ex della Pro Vercelli, riscattato dal club granata, rappresenta il primo tassello inserito nel reparto offensivo per la prossima stagione. Sprocati potrebbe trasformarsi in una delle scommesse vincenti della Salernitana, che ora è chiamata a rifondare l’attacco dopo la partenza di Massimo Coda. La permanenza di Rosina, contratto a parte, non è del tutto scontata.

La posizione del giocatore andrà analizzata, alla luce del ridimensionamento dei costi previsto dalla società. Se il fantasista calabrese dovesse restare in granata la composizione del reparto avanzato andrebbe rivista in funzione delle doti tecniche del giocatore che, dal canto suo, vorrebbe rimanere in granata e puntare ad una stagione importante. Non c’è da analizzare solo la posizione di Rosina, ma anche quella di Joao Silva, che ha ancora un altro anno di contratto. Come altri elementi della rosa, però, pure il portoghese potrebbe restare vittima dei tagli che ha intenzione di operare il club granata.

Improta è tornato al Genoa, che lo girerà ancora in prestito ad un’altra società di serie B. C’è infine da discutere della posizione di Alfredo Donnarumma, in scadenza nel 2018. La sua partenza risulta scontata già da tempo. Il braccio di ferro sul rinnovo del suo contratto non si è mai risolto e la logica conseguenza è che l’ex del Teramo si ritrovi a fare le valigie al più presto. L’alternativa potrebbe essere quella di ridiscutere con l’agente di Donnarumma, Giuffredi, della posizione dell’attaccante, alla luce della partenza di Coda e rilanciare così le sue quotazioni nel prossimo campionato. Chissà che la pazza idea non sia già stata presa in considerazione dal club di Lotito e Mezzaroma.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Via Coda, Rosina, Donnarumma dai che tanto abbiamo Joao Meravigliao che ci porta in serie A! Poveri a noi che angoscia! La capacità di questa società di far disamorare la gente è disarmante, specialmente per il silenzio… non si capisce e non si sa niente, se avessero le p.. di parlare chiaro e dire che vogliono fare da grandi almeno ci mettiamo l’anima in pace.

  2. Dopo la cessione del nostro bomber a questo punto speriamo che la società rivaluti il contratto di Donnarumma almeno un punto fermo che conosce la piazza di Salerno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.