Giuffredi a La Città: “Ecco perché Donnarumma è andato via”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Lunga intervista sulle pagine del quotidiano La Città al procuratore Mario Giuffredi, che cura gli interessi di diversi calciatori che hanno vestono tutt’ora il granata o che sono transitati nelle file della Salernitana. Tra questi anche l’attaccante Alfredo Donnarumma che dopo 2 anni tormentati agli albori di questa nuova stagione ha lasciato la Campania per trasferirsi in toscana, all’Empoli. “Il suo ciclo a Salerno si era concluso – ha detto a La Città sgombrando il campo da qualsiasi mal pensiero – . Ci tengo però a dire che il mister non c’entra nulla con l’addio di Alfredo. Il ragazzo aveva bisogno di altri stimoli e nuove situazioni, per questo motivo è andato via. Non c’è stata mai nessuna divergenza con Bollini”. 

Giuffredi è anche il procuratore di Franco Signorelli, Mattia Sprocati e del probabile nuovo esterno dei granata, Leonardo Gatto. In passato con lui sono giunti a Salerno Laverone, Eusepi, Improta e Busellato. Proprio sul centrocampista Giuffredi ha detto: «Massimiliano aveva disputato un campionato importante ma è arrivata una richiesta dal Bari che sulla carta ha più ambizioni della Salernitana».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Nel frattempo Donnarumma è andato via gratis all’Empoli. Chi ha fatto l’affare? La Salernitana sicuro no.

  2. ecco uno che, avendo interessi economici con la Salernitana (anzi con Fabiani) perchè guadagna piazzando i suoi assistiti, ci tiene a mantenere i buoni rapporti. Ma se leggete tra le righe capite che Donnarumma è andato via dalla Salernitana perchè è una squadra senza prospettive

  3. cessione che non si doveva fare , visto che cmq cercano ancora un altro attaccante, avevi una garanzia in casa, peccato x noi

  4. ognuno la pensa come vuole nel rispetto dell’opinione degli altri. Io penso che la gestione della cessione di Donnarumma è stata assurda, fuori di ogni logica imprenditoriale. Insomma un autentico regalo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.