Il ‘gioco delle coppie’ è quasi completo, c’è anche il vice Vitale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Con gli arrivi di Radunovic, Asmah e Gatto la Salernitana ha completato la rosa quasi del tutto, sempre che non ci siano delle partenze che presupporrebbero ulteriori arrivi. Rispetto agli anni scorsi, il gioco delle coppie (in alcuni casi addirittura dei terzetti) è andato a buon fine. Tra i pali la Salernitana può disporre di tre portieri, tra l’altro tutti e tre stranieri e tutti e tre “under 23”, motivo per cui non occupano spazio in lista: Radunovic e Adamonis sono giovani, ma sembrano avere doti e personalità per reggere la pressione di una piazza esigente come Salerno. Più indietro nelle gerarchie c’è Iliadis.

In difesa con l’arrivo di Asmah, finalmente la Salernitana ha individuato un vice Vitale. Pucino e Perico si giocheranno il posto a destra. Tuia, Bernardini, il “riabilitato” Schiavi e Adejo assicurano esperienza e fisicità, Mantovani al momento sarebbe il quinto nelle rotazioni e non è esclusa una sua partenza, anche se (essendo un under) la sua permanenza non creerebbe imbarazzi per la questione lista. A voler essere pignoli mancherebbe solo un centrale mancino, magari bravo nella marcatura di atleti brevilinei.

In mediana tutto ruota attorno a Della Rocca e Zito: il mancino ha lasciato intendere che senza rinnovo del contratto (scadenza 2018) potrebbe prendere in considerazione eventuali offerte; il secondo sta cercando di dimostrare di poter essere utile alla causa, ma il suo biennale a cifre importanti potrebbe essere un problema. Se dovessero andare via, la Salernitana dovrebbe chiaramente sostituirli. Ad oggi con gli under Ricci, Minala e Odjer e l’esperto Signorelli, c’è una base importante, ma numericamente il reparto è esiguo e va integrato.

In avanti, invece, l’infortunio di Orlando ha rotto le uova nel paniere a mister Bollini. La Salernitana, che sta cercando di piazzare Joao Silva e che potrebbe lasciar andare anche Kadi, al momento ha tre centravanti (Bocalon, Roberto e Joao Silva appunto), e sei esterni (Rosina, Sprocati, Alex, Gatto, Kadi e l’infortunato Orlando). Un’altra ala (Cicerelli o un elemento di maggiore esperienza) arriverà. Un’altra punta centrale, invece, potrebbe essere ingaggiata solo nel caso in cui si registrasse un movimento in uscita.

In totale al momento la Salernitana ha 27 giocatori (contando anche Orlando), 10 di questi sono “under 23”, questo significa che, ad oggi, ci sarebbero ancora due posti in lista disponibili per atleti “senior”, visto che Tuia (in attesa di rinnovo come i colleghi di reparto Bernardini e Perico) non occupa spazio in quanto giocatore “bandiera”. Insomma, da qui alla chiusura del mercato qualcosina potrebbe ancora succedere.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.