Salerno: mareggiata si abbatte sul solarium VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
La violenta mareggiata che si è abbattuta in queste ore su Salerno non ha risparmiato il nuovo solarium in piazza della Concordia. La furia delle onde ha travolto arredi e strutture in legno. Fortunatamente non c’erano clienti nella struttura quando le onde si sono abbattute sul locale che svolge anche attività di ristorazione

VIDEO

FOTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Dieci anni per sfrattare una nave da ristrutturare ma che dava lavoro…,10 anni per fare una causa e risarcire con milioni di euro di tasse comunali il proprietario della nave Concord….,10 anni per ideare cosa mettere al posto della nave…!
    1 sera per inaugurare….2 giorni per crollare…!
    cosi’ poi e’ finita anche la farsa del solarium..!
    De luca distrugge tutto e non realizza niente di utile…e con i suoi amici costruttori, costruisce su terme in perenne evaporazione e su torrenti pericolosi…o mette la stazione marittima a vendere i biglietti ai migranti senza connessione internet,ma non i migranti,ma la stazione..!!
    il Crescent fara’lentamente la stessa fine che ha fatto il solarium in due giorni…!
    Aprite occhi salernitani..usate la testa non solo per dividere gli occhi ..

  2. Nemmeno la più astuta delle volpi poteva immaginare che una struttura quasi a livello mare potesse essere inondata.

  3. Salve a tutti…. Appena ho visto il Solarium a termine d’opera la prima domanda che mi sono posto è stata questa….. Ma in caso di mareggiata tutti i lavori fatti andranno a farsi f……….re!!!!! Certo che sono proprio degli intelligentoni!!! Come si fà a non pensare una cosa del genere??? Cose da Pazzi…. Soldi dei cittadini buttati nel C e s s o !!!! VERGOGNA

  4. è la prima volta che il mare arriva oltre gli scogli in quella zona, chi se lo sarebbe mai aspettato? sarà un buon motivo per riciclare altri piccioli.

  5. Non x essere di malocchio ma quando vidi la trasformazione dissi con mia moglie che era un azzardo
    quello che avevano fatto in quanto da ragazzo ero appassionato di video e foto e quando c era una mareggiata in quel tratto andavo a fare foto x le onde che si creavano arrivando a coprire anche la piazza sopra figuriamoci sotto che accadeva,forse chi ha investito non si e minimamente informato
    del fenomeno e questo e stato solo un assaggio l ideale sarebbe solo strutture molto ma molto mobili

  6. Sarebbe anche inutile commentare e dare la notizia.Un privato non avrebbe speso un euro per realizzarci qualcosa in quel posto,sapendo che alla prima mareggiata perdeva tutto,mentre quando i soldi sono pubblici si buttano letteralmente a mare.Poi come non essere d’accordo col Sig. Antonio,che ha elencato i disastri fatti e quelli che purtroppo verranno.

  7. GLI EX DIPENDENTI E LE FAMIGLIE DEL CONCORDO RINGRAZIANO DI CUORE DE LUCA. AUGURANDOGLI TANTA MA TANTA FORTUNA MA IN PARTICOLARE TANTA SALUTE. OGNI NODO VIENE AL PETTINE !!!!

  8. magari prevederlo di costruilrlo ad altezza strada sarebbe stato piu logico ed ancora piu panoramico!!!
    E’ come se lanave concordfosse stata costruita rasoterra..immaginate la stessa scena!!

  9. Alle prossime elezioni votate Virginia Raggi:come ha risolto i problemi a Roma così risolverà tutti i problemi a Salerno (come vicesindaco consiglio Di Maio ). Auguri.

  10. E come non essere d’accordo con Antonio, tizio60 e tutti gli altri sulla stessa linea?? .. ma c’è ancora tanta gente che non vuole vedere, e continua a dire di quello che ha fatto di buono (per carità, cose anche vere) De Luca vent’anni fa. Ma oggi e da qualche anno la realtà è diversa, e questa è una prova

  11. Certamente non bisognava essere maghi o geni per capire che in caso di mareggiate sarebbe successa una cosa del genere e solo la fortuna ha voluto che non vi fosse nessuno.Sinceramente mi era più simpatica la nave Concord e anche originale ma non questo solarium per altro inaugurato a fine estate!!!!!!!

  12. Ma di quali soldi pubblici blaterate. Quello è un investimento privato. Sono soldi cacciati da imprenditori che hanno intrapreso una iniziativa. Hanno addirittura vinto un concorso per provarci! Credo che oltre al danno subito non meritano anche i vostri becerissimi ed ignorantissimi commenti. Adesso vado via perchè per colpa di De Luca sta per incominciare a piovere e sono senza ombrello!

  13. L’importante è parlare male di De Luca, anche sparando cazzate, quando mai questo è stato un problema per i soliti 4 gatti? un po di maalox e passa.

    Il problema era perfettamente prevedibile, questo è quanto c’è da dire.

  14. i soldi sono pubblici e le tangenti anche..e perciò andava evitato di toccare denaro pubblico come avviene a Salerno da 20 anni…
    alla CrozzaDe luca maniera…!!
    questo nel rispetto delle famiglie che sono rimaste senza lavoro con l’abbattimento della nave Concord.. e per altre opere finanziate e mai rese attive operative perché fatiscenti dal comune di Salerno.
    Questo per gli ignorantoni pro De Luca…!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.