Nel tridente dei granata in campo uno tra Di Roberto e Zito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

Alla fine Gatto è costretto ad alzare bandiera bianca. L’ottimismo riguardo alle sue condizioni palesato ieri mattina anche dallo staff medico col passare delle ore è andato via via scemando. L’ex Ascoli è sofferente e così, dopo Rosina ed Orlando, mister Bollini non potrà impiegare nemmeno lui contro il team di Zeman. Alex non convince, Cicerelli si sta inserendo, Rossi esterno ha fatto infuriare Lotito, Rodriguez ha caratteristiche diverse.

E allora il tecnico di Poggio Rusco davanti a sé ha due opzioni: lanciare nell’undici titolare Di Roberto, con la consapevolezza che l’ex Cesena non ha i 90 minuti nelle gambe, oppure impiegare nel tridente un elemento con caratteristiche non propriamente offensive come Zito, che potrebbe dare una mano importante anche in fase difensiva. Il mancino napoletano scalpita e spera che la sua ora sia finalmente giunta, dopo non aver raccolto nemmeno un minuto in campo nelle prime tre uscite dei granata.

Per il resto, in difesa ci potrebbe essere spazio per Pucino: in una gara casalinga la sua capacità di spingere potrebbe rivelarsi preziosa (Perico potrebbe essere rispolverato martedì a Vercelli). Mentre in mediana se Odjer fosse in grado di giocare, il terzetto dinamico e muscolare (con Ricci e Minala) potrebbe anche essere confermato, in caso contrario verrebbe “ripescato” Della Rocca.

La Salernitana, dunque, giocherà anche contro il Pescara con il 4-3-3, nonostante le critiche presidenziali. Davanti a Radunovic dovrebbero giocare Pucino, Tuia, Bernardini e Vitale. A centrocampo si dovrebbero disimpegnare Minala, Ricci ed uno tra Odjer e Della Rocca. In attacco, invece, Bocalon e Sprocati sono certi del posto, per l’ultima maglia sono in ballottaggio Di Roberto e Zito.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.