Pagelle: bene Pucino e Sprocati. Bocalon opaco, Rosina spaesato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Ecco le pagelle della Salernitana dopo lo 0-3 del Foggia all’Arechi. Molte sufficienze si trasformano in mediocrità nel finale:

Adamonis 5.5 – Non è chiamato a compiere interventi particolarmente impegnativi. Brividi su un corner di Chiricò che sfiora la traversa, non può nulla sui gol di Floriano. Poteva invece fare qualcosa di più sul raddoppio di Agazzi.

Pucino 6,5 – Il migliore dei suoi; roccioso e concentrato dietro, propositivo e pericoloso quando spinge. Peccato per la debacle finale.

Mantovani 5.5 – In affanno rispetto alle ultime uscite, per sua fortuna non si rende protagonista di errori fatali. Meglio nel secondo tempo.

Schiavi 5.5 – In più di una circostanza tenta, riuscendovi, qualche uscita palla al piede da applausi. Bravo a contrastare l’estro di Chiricò.

Vitale 5.5 – Tra i più propositivi dei suoi; spesso mette una pezza dietro e guida le ripartenze con Sprocati. Nel finale crolla insieme agli altri.

Ricci 5.5 – Meno in palla rispetto alla gara di Chiavari, viene imbrigliato da Agnelli e compagni. Sente la mancanza di Minala

Signorelli 6 – Parte bene con un tiro da fuori che per poco non fa esplodere l’Arechi; bravo ad impostare spesso l’azione non però senza sbavature. Sfortunato sulla traversa.

Gatto 5 – Spesso al centro della manovra, ha tante occasioni per cambiare la partita ma non riesce mai nella giocata decisiva.

Dal 56’ Di Roberto 5.5- Entra bene in campo con grandi motivazioni ma rimedia subito una ingenua ammonizione per simulazione. Poi scompare gradualmente fino all’infortunio.

Kiyine 6 – Il più pericoloso dei suoi, impegna Tarolli con due conclusioni insidiose. Scompare nella ripresa

Dal 67’ Rosina 5- Rientra dopo un lungo stop ma si vede pochissimo.

Sprocati 6.5 – Dopo un primo tempo incolore sale in cattedra. Dialoga bene con Vitale ma non riesce sempre ad affondare l’azione. Peccato per il palo colpito nella ripresa.

Bocalon 5 – Ancora una prova opaca dell’ex Alessandria, mai pericoloso dalle parti di Tarolli.

Dal 74’ Rossi 6 – Un tiro, un legno. Aumentano gli interrogativi sul mancato impiego

Colantuono 5 – Quando perdi 0-3 in casa non puoi non avere colpe. Lui ha quella di inserire Rosina in un momento della gara dove forse non serviva. Sbaglia a partire con l’opaco Bocalon dall’inizio giocando la carta Rossi alla fine. Da recuperare condizione di alcuni giocatori.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. BENE PUCINO!!! sul primo goal si è addormentato e sul secondo camminava al limite dell’area di rigore insieme a Signorelli. Riguardate le azioni……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.