Baby gang. Verdi propongono il coprifuoco serale e notturno per i minorenni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

“Serve un’ordinanza che vieti ai minorenni di circolare liberamente e da soli dalle 22 di sera alle 6 del mattino e, se torneremo in Parlamento, proporremo una proposta di legge per abbassare l’età punibile a 12 anni”.

A proporre il coprifuoco serale e notturno per i minorenni i Verdi che, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, i consiglieri comunali di Napoli, Stefano Buono e Marco Gaudini, i consiglieri della Seconda Municipalità, Salvatore Iodice e Rosanna Laudanno, gli assessori municipali Valentina Barberio e Roberto Marino e la portavoce cittadina Stefania Zenga, hanno partecipato alla marcia contro la violenza promossa dalla mamma e dagli amici del diciassettenne ferito da una baby gang.

“Abbiamo aderito per testimoniare la solidarietà dei Verdi e delle Istituzioni che rappresentiamo ad Arturo e per contribuire a dare un segnale di legalità a chi pensa di poter appropriarsi di pezzi di città con la violenza, ma ora è necessario anche fare atti concreti per evitare che l’escalation di violenza, soprattutto tra i giovanissimi, arrivi a produrre drammi ancor più gravi di quelli che abbiamo vissuto finora” hanno aggiunto sottolineando che “servono soluzioni immediate visto che il Prefetto continua a sottovalutare il problema e non accoglie il nostro appello a convocare una riunione monotematica del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Noi chiediamo un’ordinanza che può apparire eccessiva, ma che è l’unica strada percorribile nell’immediato per fermare questi baby delinquenti, mentre saremo noi Verdi, nel prossimo Parlamento, a proporre la riduzione dell’età dopo la quale è possibile processare il colpevole di un reato, portandola a 12 anni e la sottrazione immediata e preventiva dei minori alle famiglie criminali come chiedono d’altronde anche molti magistrati”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.