Il derby è dell’Indomita maschile : nel turno infrasettimanale i ragazzi superano la Vitolo Volley

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
INDOMITA SALERNO- VITOLO VOLLEY 3-1

(23-25, 25-21, 25-20, 25-20)

INDOMITA: Brancaleone 3, Citro 14, Del Pozzo, Manzo 14, Memoli 3, Morriello 7, Pagano 8, Rainone 11, Senatore 12, Trevisone, Capriolo (L), Petrosino (L2). All. Vitale

VITOLO VOLLEY: Coppola, Del Mastro, Di Napoli Gen., Ferrara D., Foderino, Musumeci, Napolitano, Palumbo, Pedone, Tulipano, Ferrara A. (L). All. Di Napoli Gio.

Arbitro: Morena di Angri

 

Il derby è dell’Indomita. Alla Senatore i ragazzi cari alla presidente Ruggiero superano 3-1 la Vitolo Volley, conquistando così il secondo successo consecutivo. Una vittoria importante e fortemente voluta dalla formazione biancoblu che inizia il match nel migliore dei modi. Morriello in regia, Petrosino libero, Citro e Rainone centrali, Memoli e Pagano di banda e Manzo opposto: questa la formazione scelta a inizio gara. E sono i punti di Manzo e Citro, top scorer del match con quattordici punti a testa, a lanciare subito l’Indomita sul 12-6. La Vitolo Volley si ricompatta e torna a meno 2. Dopo il nuovo allungo dei padroni di casa, il set sembra già indirizzato ma sul 20-17 la compagine nocerina non molla e va a vincere in rimonta 23-25. Nel secondo set l’Indomita reagisce. Citro firma il primo break poi Senatore, entrato a gara in corso, mette a terra il 10-6. A quota 12 è di nuovo parità poi con l’ace di Memoli l’Indomita allunga 17-13. Nuovo break degli ospiti che vanno avanti 18-19. Poi l’Indomita infila cinque punti di fila prima che Brancaleone metta a terra il pallone del 25-21. Il terzo set si apre con tre punti dell’Indomita, poi parziale di 0-5 degli ospiti. Si gioca così punto a punto fino al 12-12, quando l’Indomita accelera con i punti di Rainone e vola via sul 18-14. I ragazzi dei coach Vitale e Capriolo gestiscono bene; nel finale c’è spazio per l’esordio dell’under 14 Del Pozzo che entra in campo insieme all’under 16 Trevisone, alla seconda presenza stagionale. Il parziale si chiude 25-20. Nel quarto set la Vitolo accusa il colpo e l’Indomita con Pagano che sale in cattedra mette subito le cose in chiaro, 10-3. Arriva l’ace di Morriello a contenere l’ultimo tentativo di rimonta della squadra ospite che torna anche a meno 3, 15-12. L’Indomita però non sbaglia nulla e va chiudere in scioltezza 25-20 con due punti consecutivi di Senatore, conquistando così l’atteso derby. “È stata una partita ostica” – ha dichiarato a fine match Alfonso Capriolo – “perché la Vitolo aveva voglia di vittoria e si è visto in difese spettacolari e coperture che hanno reso difficili le nostre azioni. È stato difficile fare punto, ma abbiamo avuto una compattezza maggiore in fase di ricezione e credo che questa sia stata la chiave della vittoria, insieme ad una grande incisività in battuta. C’è stata la giusta attenzione in più che ci ha permesso di conquistare i tre punti. In questo periodo stiamo lavorando cercando di trovare la giusta quadratura, anche in virtù di alcune assenze come quelle di Sabatino e Carratù. Brancaleone sta dimostrando di poter dare una mano importante, in alternativa a Manzo che si sta riprendendo alla grande e in questo match si è visto”. Entusiasti dell’esordio i giovani Del Pozzo e Trevisone. È stata una buona partita, abbiamo giocato bene, sono felice di aver giocato” – ha dichiarato il centrale Trevisone. “All’inizio ero un po’ spaesato” – ha dichiarato Del Pozzo, under 14 – “mi ha fatto piacere entrare e ringrazio i miei compagni che mi hanno dato una mano importante”. Dopo questo successo l’Indomita tornerà in campo sabato pomeriggio in trasferta sul campo dell’Azzurra Volley. Da ricordare infine che la differita del match Indomita-Vitolo Volley con la telecronaca di Fabio Setta sarà trasmessa su Lirasport e inoltre sarà disponibile sul canale youtube di LiraTv.

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.