Anche l’Avellino si nasconde, test a porte chiuse con la Primavera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Test con la Primavera a porte chiuse anche per l’Avellino. Come i granata, pure i biancoverdi hanno sfidato i giovani avversari lontano da occhi indiscreti. Ad ogni modo mister Novellino sembra intenzionato a giocare all’Arechi con lo stesso modulo utilizzato ad Empoli, il 4-5-1 che in fase offensiva diventa 4-2-3-1. Ci saranno, però, delle novità di formazione rispetto alla gara pareggiata al Castellani. Novellino dovrà rinunciare a D’Angelo (squalificato), Cabezas (rimasto in Ecuador dopo la nascita della figlioletta Zoe), l’ex Iuliano e Lasik (infortunati), Moretti e Radu (acciaccati) e Morosini (che sta lavorando per recuperare la migliore condizione dopo il problema al ginocchio).

Il tecnico dei lupi ha dovuto fare a meno anche di Lezzerini ed Ardemagni che hanno partecipato ai funerali di Davide Astori a Firenze, rappresentando il club irpino. Il recupero completo di Gavazzi dovrebbe permettere a Novellino di schierare la squadra con un assetto equilibrato ma capace di pungere gli avversari, soprattutto in contropiede. Alla fine, l’unico dubbio al momento riguarda l’out mancino: Rizzato ha recuperato ma non è al top, Ngawa resta in preallarme.

L’Avellino potrebbe dunque presentarsi in campo con Lezzerini tra i pali; l’ex Laverone, Kresic, Morero e uno tra Rizzato e Ngawa in difesa; Di Tacchio e De Risio diga centrale; Molina e Bidaoui sulle fasce; Gavazzi alle spalle di Ardemagni. Ngawa, tra l’altro, indipendentemente da Rizzato potrebbe ottenere comunque una maglia se Novellino decidesse di utilizzarlo a destra, avanzando Laverone come esterno alto (al posto di Molina). A gara in corso troveranno spazio Asencio e Castaldo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.