Anche l’Avellino si nasconde, test a porte chiuse con la Primavera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Test con la Primavera a porte chiuse anche per l’Avellino. Come i granata, pure i biancoverdi hanno sfidato i giovani avversari lontano da occhi indiscreti. Ad ogni modo mister Novellino sembra intenzionato a giocare all’Arechi con lo stesso modulo utilizzato ad Empoli, il 4-5-1 che in fase offensiva diventa 4-2-3-1. Ci saranno, però, delle novità di formazione rispetto alla gara pareggiata al Castellani. Novellino dovrà rinunciare a D’Angelo (squalificato), Cabezas (rimasto in Ecuador dopo la nascita della figlioletta Zoe), l’ex Iuliano e Lasik (infortunati), Moretti e Radu (acciaccati) e Morosini (che sta lavorando per recuperare la migliore condizione dopo il problema al ginocchio).

Il tecnico dei lupi ha dovuto fare a meno anche di Lezzerini ed Ardemagni che hanno partecipato ai funerali di Davide Astori a Firenze, rappresentando il club irpino. Il recupero completo di Gavazzi dovrebbe permettere a Novellino di schierare la squadra con un assetto equilibrato ma capace di pungere gli avversari, soprattutto in contropiede. Alla fine, l’unico dubbio al momento riguarda l’out mancino: Rizzato ha recuperato ma non è al top, Ngawa resta in preallarme.

L’Avellino potrebbe dunque presentarsi in campo con Lezzerini tra i pali; l’ex Laverone, Kresic, Morero e uno tra Rizzato e Ngawa in difesa; Di Tacchio e De Risio diga centrale; Molina e Bidaoui sulle fasce; Gavazzi alle spalle di Ardemagni. Ngawa, tra l’altro, indipendentemente da Rizzato potrebbe ottenere comunque una maglia se Novellino decidesse di utilizzarlo a destra, avanzando Laverone come esterno alto (al posto di Molina). A gara in corso troveranno spazio Asencio e Castaldo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.