L’ Olympic Salerno celebra la Giornata Mondiale per l’autismo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’Olympic Salerno, nell’ambito del suo costante impegno volto a promuovere e sostenere eventi di carattere sociale e solidale, celebra quest’oggi la Giornata mondiale dell’autismo.

Istituita dall’assemblea generale dell’ONU nel 2007 con l’obiettivo di sensibilizzare la comunità internazionale sulle caratteristiche e manifestazioni di tale patologia, il 2 Aprile di ogni anno ricorre la data in cui enti ed associazioni celebrano tale evento.

L’obiettivo della giornata è quello di far luce su questa disabilità, promuovendo la ricerca e il miglioramento dei servizi e contrastando la discriminazione e l’isolamento di cui ancora sono vittime le persone autistiche e i loro familiari.

Il colore dominante della giornata è il blu, correlato alla campagna mondiale “Light it up blue”, ideata dall’organizzazione Autism Speaks, che prevede di illuminare di blu i principali edifici delle città di tutto il mondo, come testimonianza della sensibilità nei confronti delle problematiche legate ai disturbi autistici.

L’Olympic Salerno lo farà a modo suo, in occasione della gara casalinga di domenica 8 Aprile con il Giffoni Sei Casali, istituendo per la prima volta nella stagione sportiva 2017/2018 la giornata biancorossa ed in particolare ospitando i bambini dell’associazione “Una Breccia nel Muro”.

L’Associazione di origine capitolina e poi operativa anche a Salerno, si prefigge di cooperare in favore delle persone, e in particolare dei bambini fra i 18 mesi e i 12 anni, affetti da sindrome dello spettro autistico, lungo linee coerenti con la sua configurazione istituzionale, sostenendo la terapia dei bambini di famiglie in difficoltà anche attraverso congressi, meeting, kermesse ludico-sportive, affrontando l’autismo con apertura, forza e curiosità, sapendo che molte persone si stanno impegnando ogni giorno per rendere la vita del bambino autistico e dei suoi famigliari migliore possibile.

L’evento, fortemente voluto dal partner Pixy Accessori Per Telefonia, già sponsor del team biancorosso, coinvolgerà tutti, dai più piccoli della Scuola calcio, ai calciatori e genitori nella giornata di domenica 8 Aprile (dalle 9:30 alle 13:00) presso lo stadio “Figliolia” di Baronissi dove si organizzeranno attività ricreative e momenti di aggregazione e si potrà giocare tutti INSIEME per l’autismo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.