Morto in ospedale l’albanese ferito accidentalmente da un Carabiniere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
È morto questa mattina l’albanese 42enne che ieri sera è stato colpito accidentalmente da un carabiniere della Compagnia di Battipaglia durante la fuga a bordo di un’auto rubata. Il ferimento era accaduto nel Salernitano, sull’autostrada A2, direzione sud. La vettura, una Croma – a bordo della quale c’erano tre albanesi – era stata individuata sulla SS 18, uscita Pontecagnano. I tre, a bordo della Croma, appena vista l’auto dell’Arma, avevano immediatamente invertito la direzione di marcia riprendendo l’autostrada.
Il militare, nell’inseguire i tre dopo che questi avevano abbandonato l’auto per darsi alla fuga a piedi, ha scavalcato il guard rail per raggiungere uno dei malviventi. Quest’ultimo si è girato all’improvviso in direzione del carabiniere il quale, nell’atto di buttarsi a terra, ha fatto partire involontariamente un colpo che ha colpito il fuggiasco al torace. L’uomo è deceduto per le ferite riportate. Intanto proseguono le ricerche dei due complici.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Sono vicino al carabinieri gesto eroico solo loro sanno cosa stiamo passando in località Faiano subiamo furti tutti i giorni ma nonostante gli sforzi dei carabinieri e noi la magistratura li rimette sempre fuori

  2. Mi raccomando ora denunciare il cc per omicidio…dimostriamo ancora una volta di essere la repubblica delle banane e del cocco è un dovere civico…

  3. Cosi gli altri ci pensano 2 volte prima di venire a delinquere in Italia.importante che il carabiniere sta bene e ha fatto solo il suo dovere difendendo la sicurezza dei cittadini italiani “”””””BRAVO”””””.siamo tutti con te.

  4. per me è assurdo che ogni volta che un appartenente alle ff.oo. fa qualcosa a un palese delinquente in flagranza di REATO, talvolta anche grave, debba sempre scrivere di questi colpi che “partono accidentalmente”.. è assurdo. Passi per il comune cittadino che spara ad un ladro in fuga per strada, ma se neppure un carabiniere in servizio chiamato per un intervento contro un furto, rapina a mano armata etc, può sparare .. allora siamo un paese fallito. E infatti i delinquenti di mezzo mondo vengono nei presunti paesi civili a delinquere, sapendo che nessun puo far loro niente di male. Secondo qualche testa ideologicamente marcia un carabiniere dobrebbe fermare il ladro con la Costituzione in mano dicendo “fermatiii.. pèntiti.. pèntitiii” ! Poi non lamentatevi della mancanza di sicurezza. Intanto la solita banda di zingari ha rubato a casa di un parente a Roma, terza volta, sempre loro, arrestati e rilasciati non si sa bene perchè: grazie buonisti del ca..so

  5. Per quell’ignorante di Fabrizio delle ore 17.33….mors tua vita mea…..meglio uno sparo con inciampo acccidentale che colpisce il ladro piuttosto che piangere un nostro appartenente alle forze dell’ordine…..il popolo sà con chi stare!

  6. E stato suo dovere farlo, ad un alt dei carabinieri ti devi fermare e basta, figuriamoci con un inseguimento a piedi. Magari gli faceva pure le linguaccie a carabiniere che lo rincorreva. Mi sa che se l’è cercata il colpo accidentale!!

  7. x FABRIZIO ….. VAFFANCULO !!!! MA LA VUOI CAPIRE CHE CI STANNO FACENDO DI TUTTO E ANCORA ROMPETE LE PALLE? VI RENDETE CONTO IN CHE CONDIZIONI LAVORANO LE FORZE DELL’ORDINE ?

  8. La situazione è drammatica. Chi delinque in Italia lo fa sapendo di farla franca. In zona Faiano e Picentini i furti in appartamento sono all’ordine del giorno. Notizie di violenze giungono quotidianamente. Caro amico dell’est che vieni a delinquere. L’accoglienza di “piombo” puó anche capitare a questo punto

  9. uno in meno sicuramente. spero che faccino la stessa fine gli altri. non ne possiamo più.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.