7 aprile Giornata Mondiale della Salute 2018, iniziative anche a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Il 7 aprile si celebra la Giornata Mondiale della Salute e Salerno insieme a Bologna, Biella, Fabriano, Roma e Udine risulta tra le città indicate dalla rete nazionale Unieda dove si svolgeranno iniziative di prevenzione e sensibilizzazione. L’edizione 2018 è un’occasione importante anche per la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) perché coincide con una ricorrenza importante, i 70 anni della sua fondazione.

Nel 1948 la prima Assemblea mondiale della salute (World Health Assembly) decide di istituire una giornata dedicata alla salute in tutto il mondo. Dal 1950 la Giornata Mondiale della Salute (World Health Day) si celebra dunque il 7 aprile, per ricordare la fondazione dell’Oms avvenuta il 7 aprile 1948.

Ogni anno viene scelto per la giornata un tema specifico, che evidenzia un’area di particolare interesse per l’Oms. L’evento del 2018 è dedicato alla copertura sanitaria universale “HealthForAll”. Oggi almeno la metà della popolazione mondiale non ha accesso a servizi sanitari essenziali e numerose famiglie vengono sospinte verso la povertà perché devono pagare l’assistenza sanitaria di tasca propria.

La Giornata Mondiale della Salute è una valida occasione per promuovere, sia a livello locale che globale, la sensibilizzazione su argomenti cruciali di salute pubblica. Quindi non un evento che si riduce ai lavori di un giorno, ma un nuovo punto di partenza di un percorso mirato all’attenzione sulla prevenzione e migliorare le condizioni di salute in tutto il mondo.

Moltissime le iniziative in programma dalla rete nazionale Unieda per tale occasione, (oltre 30 iniziative, l’elenco completo è consultabile sul sito web www.unieda.it), dalla “Prevenzione dei tumori cutanei e alimentazione” e “L’ottimismo: prevenzione e salute mentale” a Roma a “Imparare la longevità” e “Non perdere la memoria; l’arte di vivere consapevolmente” a Bologna, un incontro-degustazione sul tema della sana alimentazione a Udine e l’open day di attività motorie a Biella, “La protezione del cuore” aFabriano. A Salerno, culla della Scuola Medica Salernitana” la prima e più antica istituzione medica del mondo occidentale, saranno promossi sette incontri che si estenderanno e si svolgeranno nei mese di aprile e maggio e riguarderanno, nello specifico: “Ascolta e comunica” a cura di Silvana Magali Rocco del Dipartimento Formazione Continua dell’UPI;  “Inquadramento del nodulo della tiroide alla luce delle ultime conoscenze” inoltre, alla fine dell’iniziativa, è previsto anche uno screening gratuito ecografico della tiroide ai presenti a cura dell’endocrinologo Alessandro Onofri; “Prevenzione dei tumori della pelle: fattori protettivi e fattori nocivi”, a cura del dott. Pasquale Mellone medico specializzato in Anatomia patologica, dermatopatologia e citopatologia agoaspirativa della tiroide;  “Residui dei prodotti fitosanitari negli alimenti” a cura del Dipartimento UPI Sicurezza Alimentare; “Animali domestici e benessere psicofisico delle persone” a cura del Dipartimento UPI Green; “La prevenzione in dermatologia inizia dai prodotti per l’igiene quotidiana” a cura del Dipartimento UPI 32 e UPI Green; “Coloranti e conservanti alimentari, impariamo a conoscerli e riconoscerli” a cura di Walter Iannotti del Dipartimento UPI Sicurezza Alimentare.

Agli incontri promossi da UPI, in occasione della Giornata Mondiale della Salute, potranno accedervi tutti in modo gratuito previa registrazione e fino a esaurimento dei posti nelle sale. Per ulteriori informazioni e dettagli degli eventi in programma, sarà possibile consultare il sito web  www.upinterculturale.org

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.