Furto negli ospedali: condannati i mandanti. Colpi anche nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Un’organizzazione ben articolata in grado di rubare sonde per ecografie e apparecchiature elettromedicali in ambito ospedaliero per poi rivenderle a cliniche private e a nosocomi anche all’estero (Olanda, Regno Unito, Emirati Arabi) con al vertice una coppia di Casoria (Napoli) specializzata nella rigenerazione e nella vendita di dispositivi sanitari.

La coppia è stata  condannata  a otto e quattro anni e mezzo di carcere. Secondo la Giustizia sarebbero responsabili di una serie di furti di sonde ecografiche e piccole apparecchiature ospedaliere.

Quanto i carabinieri ispezionarono la loro sere scoprirono un ‘ingente quantità di attrezzature per un valore complessivo di diverse centinaia di migliaia di euro. Secondo quanto accertato le apparecchiature una volta rubate venivano rinnovate e poi rimpiazzate in molte strutture sanitarie dell’Europa ma anche del Medio Oriente.

I furti furono eseguiti in diverse strutture sanitarie italiane anche nel Cilento, in particolare ad Agropoli e Vallo della Lucania.

Una cinquantina i furti commessi nei vari ospedali dal 30 novembre 2011 sino al primo semestre 2012

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Agropoli oramai non è più salernitana, ma è diventata una succursale di Napoli. Ovunque trovi napoletani dai negozi ai ristoranti e gran parte delle case riempite da costoro…non mi meraviglia se nel cilento e zone limitrofe ci sono stati furti di ogni genere.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.