Baby gang a Napoli, Borrelli: «Finalmente si comincia a fare sul serio»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Finalmente si sta cominciando a discutere seriamente di come contrastare le baby gang e ci sono anche proposte di legge concrete che vanno nella direzione che ritengo più adatta: allontanare i componenti delle baby gang dalle famiglie che, nella maggior parte dei casi, sono coinvolte, direttamente o indirettamente, con i clan della camorra”.

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “la proposta di legge preparata dal presidente nazionale della Camera Penale Minorile, Mario Covelli, e anticipata a Panorama va proprio in questa direzione”.

“La proposta di legge di Covelli punta a coinvolgere i componenti delle baby gang in centri polifunzionali dove possano seguire percorsi di recupero e reinserimento, ma prevede anche inasprimenti fino ad arrivare all’allontanamento definitivo dalle famiglie nei casi più gravi” ha aggiunto Borrelli per il quale “è questa la strada da seguire e il Parlamento non può continuare a far finta di niente anche perché il fenomeno delle baby gang ormai riguarda l’Italia intera e diventa sempre più pericoloso”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.