Mercato / 8 giugno: la Salernitana pesca in Serie C per i rinforzi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tante voci e pochi affari concreti. Il mercato di B aspetta prima di decollare e si avvita, almeno in questa fase, sulle chiacchiere. Chiacchiere che portano la Salernitana a pescare in serie C. Si tratta degli esperti Giovanni Ingrosso del Pisa e Ramzi Aya del Catania. Il primo, classe 1989 e con un passato alla Paganese, è un centrale duttile ed abile in zona gol.

Il Pisa lo lascerebbe partire senza problemi e la Salernitana sarebbe pronta ad offrirgli un contratto di tre anni. Il secondo, classe 1990, di origini tunisine ma con qualche presenza nelle nazionali azzurre giovanili, nasce terzino per poi diventare, a sua volta, un centrale affidabile e granitico. Anche per lui sarebbe pronto un accordo pluriennale, ma se ne parlerà al termine dei play off promozione in cui é ancora impegnato il Catania. Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola.

Sempre in serie C la Salernitana cerca un paio di terzini. Tomi della Sambenedettese e Mercadante del Monopoli sono le opzioni per la corsia di sinistra, Kalombo del Gubbio per la destra. La partenza di Tuia perso a parametro zero spinge il club a tenere allacciati i rapporti con Gyomber (’92), slovacco della Roma, Pellizzer (’89, Entella), Troest (’87 in scadenza a Novara) e come detto Ingrosso (’89, Pisa).

Nel frattempo si attende l’ufficializzazione del passaggio di Mattia Sprocati alla Lazio per dare l’assalto al centrocampista di qualità ed all’attaccante prolifico richiesti da Colantuono. Per il primo ruolo Memushaj sembra essere la pista più concreta. Ci sono poi Altobelli (’93) e Castiglia (’89) della Pro Vercelli, Gavazzi (’86 in scadenza con l’Avellino) e Agazzi (’93, Atalanta).

Per il ruolo di attaccante Montalto resta la prima scelta con Calaiò, Cissè e La Mantia come possibili soluzioni alternative. Servirà anche un portiere, lapidario Radunovic su Instagram: «Salerno, bei ricordi. Grazie di tutto».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.