Diffamazione su Facebook per l’autovelox: sindaco querela avvocato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
“A seguito dei post e dei video pubblicati dall’avvocato Russo sui social e dei commenti a tali post fatti dallo stesso avvocato e da altri – attesi i contenuti altamente diffamatori e le informazioni non vere riportate in diversi di questi post e video – con la delibera di Giunta n. 83 di ieri 25 luglio, è stato deliberato di presentare all’autorità giudiziaria denuncia-querela per diffamazione nei confronti dell’avvocato Russo e di quanti hanno commentato tali post, diffamando, a loro volta, l’operato degli amministratori e dei funzionari del comune di Rutino”.

Lo fa sapere Giuseppe Rotolo, sindaco di Rutino, finito nelle mire del presidente dell’associazione Noi Consumatori per la decisione di installare un autovelox mobile “Scout Speed” sulla Cilentana, tra gli svincoli Omignano e Perito. A riportare il fatto il sito l’Occhio di Salerno.it

Con la stessa delibera, inoltre, l’amministrazione comunale di Rutino ha disposto di segnalare tali post e video all’Ordine degli Avvocati, affinché accerti la presenza di violazioni al codice deontologico da parte dell’avv. Russo e, nel caso, intervenga nei modi che riterrà più opportuni.

“Siamo e saremo sempre aperti all’ascolto di chi vuole darci suggerimenti o proposte; lo facciamo ad ogni consiglio comunale riservando, sempre, uno spazio dedicato al confronto con i cittadini. Ciò che non consentiremo mai, invece, è che vengano diffuse notizie false e/o offensive e diffamatorie sull’operato dell’amministrazione e dei funzionari del comune di Rutino”, fa sapere il primo cittadino.

L’avvocato Giuseppe Russo, a capo dell’associazione Noi Consumatori di Castellabate, aveva duramente criticato l’apparecchio Scout Speed in funzione sulla Cilentana ritenendolo illegittimo. L’autovelox è lo stesso finito al centro di un’inchiesta della Procura di Salerno e già utilizzato nei comuni di Agropoli, Albanella e San Cipriano Picentino.

Fonte l’Occhio di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Nessuno commenta x paura di esser denunciati…ogni tanto fa bene perseguire i commenti offensivi…Se le contravvenzioni sono dirette a tutelare gli utenti della strada ben vengano. Se invece sono x far cassa andrebbero perseguiti i responsabili che strumentalizzano le violazioni. Parimenti andrebbero “sanzionati” chi strumentalizza x portar acqua al proprio mulino…. Molte violazioni (ad es. Di due tre km h superiori) sicuramente andrebbero archiviate x buon senso. Quelle eccessive, invece, non andrebbero difese anche se ci sono vizi “formali ” (auto private ecc)…manca solo il buon senso da parte di tutti!

  2. L’Avv.Russo non ha fatto altro che evidenziare i fatti così come sono, lo Scout Speed attualmente utilizzato dal Comune di Rutino è montato su una vettura privata senza colori istituzionali del Comune e adibita al solo trasporto di passeggeri ed anche perché la stessa è stata vista sul territorio di un altro comune , cosa totalmente illegale e sulla quale sta indagando la Procura. Il sindaco anzichè minacciare con querele che lasciano il tempo che trovano, dovrebbe spiegare perché la gestione dell’apparecchiatura è stata affidata al Consorzio Gives, già tristemente famoso per le pratiche scorrette e peraltro già utilizzate dai Comuni di Agropoli, Albanella e San Cipriano Picentino, per i cui verbali sono stati accolti tutti i ricorsi alla Prefettura di Salerno……………….Se non sono truffe istituzionali queste che cosa sono?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.