Minacce tramite whatsapp all’ex moglie: arrestato nel Vallo di Diano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nel pomeriggio, a San Pietro al Tanagro (SA) e a Pertosa (SA), i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno rispettivamente tratto in arresto un 46enne pregiudicato per violenze fisiche e verbali protratte nei confronti della convivente ed un 51enne per condotte di minacce e stalking nei confronti dell’ex moglie.

Nel primo caso, le indagini sono state condotte dalla Stazione Carabinieri di Polla (SA): i militari hanno messo a sistema numerosi elementi che hanno portato all’emissione, da parte dell’Ufficio GIP del Tribunale di Lagonegro (PZ), della misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di San Pietro al Tanagro (SA) nei confronti dell’uomo che, in più occasioni, si era reso responsabile di minacce e violenze nei confronti della convivente, violando la misura cautelare alla quale era già sottoposto e, pertanto, è stato fatto allontanare da quel Comune dai Carabinieri.

Nel caso di Pertosa, i Carabinieri di Auletta hanno dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare spiccata dal Tribunale di Alessandria: l’uomo tratto in arresto si era infatti reso responsabile di minacce di morte ed insulti – attraverso post offensivi su Facebook e messaggi di testo e vocali inoltrati via WhatsApp – diretti alla sua ex moglie, ingenerando nella malcapitata un perdurante stato di ansia e timore per la propria incolumità. L’uomo è stato condotto dai Carabinieri agli arresti domiciliari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.