Salerno, Cittadella Giudiziaria: lavori ultimati, via impalcature

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Chi la costeggia – sia dal lato via Dalmazia, sia dal lato Lungoirno – si è accorto che si stanno smontando le impalcature anche dalle palazzine D, E e F e che, quindi, il sipario si sta inesorabilmente chiudendo sulla ultradecennale realizzazione della Cittadella giudiziaria. Secondo le valutazioni dei tecnici di Palazzo di Città, entro la fine settembre, con la stipula del contratto di comodato d’uso tra il Comune e il Tribunale, il nuovo complesso sarà tutto nelle mani della giustizia salernitana.

Peraltro è di un paio si giorni fa il nuovo cronoprogramma dei trasferimenti, messo nero su bianco in un decreto firmato dal presidente del Tribunale, Giovanni Pentagallo . Comunica che dopo la sospensione feriale delle attività giudiziarie (che termina il 3 settembre) i processi davanti ai giudici monocratici della terza sezione si svolgeranno negli edifici di via Dalmazia, e che dal prossimo 1 ottobre anche il primo collegio della stessa sezione sarà operativo nella nuova sede.

Al piano terra della cittadella, nella stanza numero 10, si sposteranno con decorrenza 1 novembre anche i giudici che compongono il secondo collegio, mentre per togati e giuria popolare della Corte d’Assise il trasferimento sarà operativo dall’1 gennaio. Unica eccezione, che coinvolge i processi di tutti i tre collegi, è quella per le udienze in videoconferenza: nelle aule progettate da Chipperfield gli impianti per il collegamento non sono ancora pronti, e per ascoltare testi a distanza (o consentire la partecipazione all’udienza di detenuti che si trovino in carceri lontane da Salerno) sarà necessario tornare nei locali di corso Garibaldi. La terza sezione è la prima dell’ambito penale a spostarsi per intero nei nuovi spazi giudiziari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.