Tentato furto al bancomat di San Cipriano Picentino, 5 arresti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
La squadra di polizia giudiziaria del Compartimento della Polizia Stradale per
la Campania e la Basilicata di Napoli, alle prime ore di domenica 23 settembre,
traeva in arresto cinque persone dell’hinterland partenopeo di età compresa tra i 26
e 36 anni, tutti con precedenti per reati contro la persona e il patrimonio, i quali si
sono resi responsabili di tentato furto aggravato ai danni dell’Istituto Bancario
Campano agenzia di San Cipriano Picentino, con sede nella frazione di
Campigliano.

Gli indagati sono stati arrestati nella flagranza del reato, ancora con
passamontagna e guanti, all’interno dell’Istituto Bancario, ove con una potente
fiamma ossidrica stavano tentando di scardinare il bancomat.

L’operazione, scaturita dalle risultanze investigative raccolte dagli inquirenti
dopo investigazioni avviate a seguito di eventi criminosi in danno di
autotrasportatori e utenti circolanti sulla rete autostradale e vie di grande
comunicazione di questa regione, ha permesso di risalire al suddetto sodalizio
criminale e ad intervenire con mirata azione di contrasto.

IL PROCURATORE DELLA REPUBBLICA VICARIO
(Luca Masini)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Che cattivoni che siete……….erano 5 personcine per bene che avevano deciso di fare un barbecue con costatelle e salsicce davanti alla banca……..ma pensate sempre male dei napoletani. Che diamine…….

  2. cosa c’entra San Mango nel titolo? Nell’articolo si parla di Campigliano, che non c’entra nulla con San Mango…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.