Volley femminile, A2: la P2P Givova debutta in campionato ad Orvieto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Comincia domenica 7 ottobre il campionato di serie A2 femminile di pallavolo Samsung Volley Cup. La P2P GIVOVA, allenata da coach Guadalupi, esordirà in trasferta al Pala Papini di Orvieto. Il fischio d’inizio è fissato alle ore 17. La formazione rupestre padrona di casa ha puntellato il roster e ambisce a ripetere l’impresa della stagione scorsa, terminata ad un passo dal sogno della serie A1. Nel precampionato, la squadra umbra ha fatto i conti con gli infortuni del libero Giada Cecchetto e della schiacciatrice Gabriela Stavnetchei, quest’ultima comunque ben sostituita da Quiligotti e Bussoli.

A poche dal debutto, il coach della P2P, Dino Guadalupi presenta l’insidiosa trasferta in Umbria: “Orvieto ha cercato di migliorare l’equilibrio che ha trovato l’anno scorso. E’ stato allestito un roster più equilibrato, la nostra prossima avversaria si è assicurata la diagonale che ha vinto l’anno scorso a Brescia. Sarà un impegno tosto ma bisogna incontrarle tutte prima o poi. Le incontriamo all’inizio: le loro condizioni non sono ottimali, perché hanno avuto qualche problema fisico con uno schiacciatore e il libero”.

Il mercato della P2P è un altro argomento sul quale coach Guadalupi sofferma la propria attenzione:  “Sono contento degli obiettivi raggiunti – dice il tecnico di origini brindisine – abbiamo cercato di sfruttare al meglio le occasioni a disposizione allestendo una squadra equilibrata con caratteristiche che si sposano tra di loro. Al termine della Irno Volley Cup, ho parlato di buon rapporto muro-difesa e di qualche cosa da sistemare in altre situazioni di gioco.

Sull’aspetto muro difesa, aggiungo che bisogna crescere ancora tantissimo perché è la base sulla quale bisogna costruire i risultati. E’ calata, invece, un po’ la gestione dell’errore con il salire dell’intensità agonistica. Dobbiamo migliorare anche su questo aspetto, molto importante per l’attacco. La nostra filosofia è provare a vincere  sempre e comunque contro tutti, affrontando ogni avversaria con lo stesso piglio. Il campionato è tutto da scoprire”.

L’ex di turno, su sponda P2P GIVOVA, è la schiacciatrice Daniela Ginanneschi. Ecco il suo commento pre-gara: “Ad Orvieto ho fatto un bel percorso pallavolistico, che è partito dalla B1 ed è sfociato  nella semifinale playoff per la serie A1 persa l’anno scorso in gara-3 e al tie break contro San Giovanni in Marignano.

Troveremo un ambiente caldo e una squadra in larga parte rinnovata, fatta eccezione per alcune reduci tra le quali spicca la centrale Mila Montani. Orvieto ha puntellato il roster con la diagonale che ha vinto il campionato a Brescia in A2 l’anno scorso, cioè Prandi e Decortes. Ci aspetta una sfida insidiosa ma la P2P è pronta a dare battaglia sportiva, con la tenacia e la concentrazione che devono contraddistinguere le nostre partite e il nostro cammino.

La formula del campionato è molto particolare: il girone più corto rispetto all’anno scorso non consente distrazioni, il 27 gennaio termina la regular season e lì capiremo già per quale traguardo dobbiamo lottare. Lo spirito di questo torneo, a partire dunque dalla regular season, dovrà essere un approccio alle gare come finali”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.