Stangata sulla Salernitana: Schiavi squalificato per 4 partite

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Mano pesante del giudice sportivo per quanto accaduto nel finale di Cremonese – Salernitana. Il capitano della Salernitana era stato espulso dall’arbitro Guccini allo scadere. Il referto del direttore di gara e la decisione del giudice sportivo sono un fulmine a ciel sereno per il calciatore, Colantuono e la Società.

Schiavi è stato squalificato per quattro partite. Questa la motivazionde della pesante squalifica: “ per essersi, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto all’Arbitro con atteggiamento minaccioso indirizzandogli epiteti insultanti e appoggiandogli una mano sul petto, che lo faceva arretrare di due passi; sanzione aggravata anche perché capitano della squadra“.

Schiavi salterà le sfide con Perugia, Crotone, Livorno e Venezia oltre a pagare un’ammenda di tremila euro.

Squalificato per un turno (con ammenda di cinquemila euro) anche Stefano Colantuono per ” avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti del Direttore di gara al quale rivolgeva espressioni irriguardose, reiterando tale atteggiamento mentre abbandonavano il terreno di giuoco”.

In diffida invece Francesco Di Tacchio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Siamo alle solite e non mi sorprende, gli arbitri ormai sono il 23simo giocatore in campo, quello più importante. Le loro decisioni non ammettono repliche e non sono sindacabili, anche quando c’è la VAR non cambia la sostanza, semplicemente non la guardano. Sono disgustato, voglio dare il beneficio della buona fede a qualcuno, ma chi sbaglia deve pagare e la giacchetta nera incapace le partite se le deve vedere seduto al bar. Alla fine come al solito anche la società, più che fare ricorso, non farà altro, ormai è chiaro che il sistema calcio è questo. La serie A docet.

  2. Scarsissimo come arbitro, *****. Non ci ha chiamato niente a favore, tutte le situazioni incerte decideva a favore della Cremonese. Manco un fallo laterale!!!! Poi per completare la sua giornata da vigliacco ha pensato bene di non fischiarci un rigore solare, di non fischiare il fallo in area nostra facendoci rischiare la beffa al 94esimo e di espellere Schiavi …..adesso la ciliegina sulla torta della maxi squalifica per Schiavi…. Che personaggio squallido……

  3. contro quante persone dobbiamo giocare ogni partita ? Squadra avversaria , arbitro , guardialinee , quarto uomo . Che gent I merd

  4. L’INTIMIDAZIONE O OFFESA A SCELTA FATTA OLTRETUTTO….. E A TRIPLICE FISCHIO FINALE …… NON HAI MAI PORTATO A NIENTE!!!! UN CAPITANO DOVREBBE SAPERLE QUESTE COSE!!!!!

  5. L’arbitro ha sbagliato ma Schiavi è stupido! La partita è finita che cacchio fai? Vai dall’arbitro a offendere e insultare, per ottenere cosa?? Il cervello lo tiene sotto i piedi.
    E’ normale che poi ti espelle.
    E per finire poi lo scienziato di Colantuono cosa fa?? anzichè andare a prendere i suoi e portarseli via va dall’arbitro ad aizzare ancora di più gli animi …. siamo dilettanti.
    L’errore dell’arbitro ci sta e c’è sempre stato…. posso capire una protesta durante la partita ma a partita finita col risultato comunque positivo andare lì a farsi espellere è da stupidi!

  6. L’arbitro avrà fatto degli errori e questo è vero. Ma ciò non toglie che calciatori e soprattutto allenatore e speciale modo i dirigenti devono comportarsi in modo civile ed educato, perché come sappiamo tutti i comportamenti dei protagonisti in campo vengono poi emulati anche nelle categorie minori e allora è la fine , perché col cattivo esempio mettiamo a repentaglio l’ incolumità di ragazzi di 16 – 18 anni ( arbitri di categorie minori) perché a quei ragazzi non li protegge nessuno.

  7. È ufficiale,stanno a facer U gomblott contr U seliern!
    Santu Paulu stiamo arrivando.

  8. Ho letto una statistica attendibile dei falli fatti dalle squadre in serie B.La Cremonese su 91 falli ha subito solo 3 ammonizioni.La Salernitana su 120 falli ne ha invece avuto 17………….bahh, a voi le conclusioni.Ciao e sempre forza Salernitana e Salerno.

  9. Vi state riducendo male, tra un po’ commentate anche il gossip granata, io sono preoccupato per voi, continuando così vi prende la cirrosi epatica.
    Se le vostre squadre militano anonimamente in serie inferiore( cavaiolese) o addirittura tra i dilettanti( Nocellese e Pecorinese), non siate autolesionisti …….datevi all’ippica.

  10. Attenzione l’arbitro della partita Cremonese – Salernitana non era Aureliano, ma Francesco GUCCINI di Albano Laziale. Nato nel 1983 ed ha esordito a marzo 2018 in serie B.
    Arbitro estremamente casalingo. Non ha concesso due calci d’angolo ed un rigore nettissimo alla Salernitana, anzi è stato molto fiscale contro di noi concedendo alla Cremonese diverse punizioni dal limite. Ha ammonito diversi giocatori granata sorvolando su falli dei lombardi. Il suo atteggiamento è stato provocatorio per tutti i 90 minuti.
    Altro dato statistico che porto all’attenzione di tutti è che, stranamente, quando ci tocca un arbitro della Regione Lazio, questi è sempre molto …..fiscale nei confronti dei Granata Mah!!!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.