Tumore al seno, Roccadaspide: imbrattata scenografia evento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
La Polizia Municipale di Roccadaspide dovrà porre in essere ogni azione utile ad identificare gli autori di un atto di vandalismo inqualificabile, fermamente condannato dall’amministrazione comunale.

A chiederlo, con fermezza, il sindaco Gabriele Iuliano, dopo che ignoti hanno asportato le luminarie e la scenografia allestita per l’evento “Pink your life”, che si è svolto sabato sera nell’ambito della rassegna “Ottobre mese della prevenzione” dedicata alla prevenzione del tumore al seno e al sostegno alla ricerca.

Una serata commovente, dedicata anche al ricordo di una concittadina scomparsa l’estate scorsa a soli 27 anni per un tumore. In occasione della manifestazione, l’amministrazione aveva colorato la piazza che ha ospitato l’evento di rosa, il colore simbolo della prevenzione, aveva apposto veli rosa su tutte le luminarie della piazza antistante la chiesa madre e le scalinate di accesso.

Forse indispettiti dal successo riscosso dalla manifestazione, i vandali hanno asportato le luminarie esistenti, danneggiando l’immagine del paese e vanificando gli sforzi compiuti per un tema così importante.

Il sindaco dunque, nel condannare il gesto, chiede ai Vigili urbani di “attivare immediatamente ogni attività di indagine finalizzata ad individuare i responsabili e procedere con celerità e fermezza all’applicazione di tutte le sanzioni previste per legge”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. capire il perchè di questi gesti, non sarò l’unico a pensare e dedurre la colpa da dove proviene..

    la scuola italiana non educa, reprime, controlla, e ti prepara a far parte del gregge…ops,forse non la scuola, i mezzi di comunicazione (asociali) peggiorano le cose..i genitori? con i tablet ormai assorbiti più dei figli… ma più sù sta il problema, farci governare da ladri e non da noi stessi porta a una assenza completa di valori, mancanza di volgia di scoprire e rischiare, solo sanno ropmere le palle per ” svago”
    estinguiamoci se siamo arrivati a questo!

    ragazzi siete in tempo, lanciate i telefoni e andate all avventura! porkiddio

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.