Nesta ritrova la Salernitana 20 anni dopo il suo primo gol in A

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Contro la Salernitana, campionato di Serie A 1998/99, segnò il suo primo e unico gol con la maglia della Lazio di Cragnotti. Il team di Eriksson superò per 6-1 i granata e il centrale romano, che segnò il sesto gol dei padroni di casa, ebbe il suo bel da fare per contenere Di Vaio, ex compagno ai tempi della Primavera.

Quella con la Salernitana fu la prima ed unica volta che il nome di Alessandro Nesta entrò nel tabellino dei marcatori nel corso della sua avventura con i capitolini. Il 42enne campione del mondo, che ha preso il timone del comando a Perugia dallo scorso 14 di maggio, ritrova dunque la Salernitana a distanza di 20 anni dall’unico confronto.

Dopo le esperienze al Montreal Impact ed al Miami Football, Nesta, probabilmente uno dei centrali più forti della storia del calcio (al netto di qualche infortunio di troppo) sta cercando di costruirsi una carriera credibile da allenatore anche in Italia. Lo scorso anno i tifosi umbri non hanno ben digerito l’eliminazione dai play off. Nonostante ciò la società ha deciso di confermarlo in panchina. Nelle 6 gare fin qui disputate il Perugia ha conquistato 8 punti, frutto di 2 vittorie ed altrettanti pareggi e sconfitte.

I grifoni, che hanno segnato 6 gol e ne hanno subiti 7, sembrano ancora alla ricerca di una precisa identità. I biancorossi, che non hanno ancora mai vinto in trasferta, in avvio di stagione sono partiti col 3-5-2, ma dalla partita vinta nello scorso turno col Venezia mister Nesta ha deciso di schierare i suoi col 4-3-1-2, per esaltare le caratteristiche di Vido.

Un infortunio al piede ha complicato però la preparazione del gioiellino degli umbri e per questo motivo il tecnico dei grifoni, in apprensione anche per le condizioni del centravanti Melchiorri, sta valutando se confermare il nuovo modulo o tornare all’antico e schierarsi a specchio con la Salernitana, per evitare di concedere ai granata la superiorità numerica nella zona nevralgica del campo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Guarda le immagini invece di parlare a vanvera.Risultato più che bugiardo con la salernitana che sbaglia diverse occasioni per lo 0 a 2 e poi per l’1 a 2..gol della Lazio del vantaggio viziato da fallo nettissimo sul nostro difensore e via dicendo.E Di Vaio mise in difficoltà Nesta…altrochè!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.