Salerno: Assistenza globale ferma al palo. I ritardi dell’Asl diventano un mistero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il progetto pilota per l’autismo è fermo e l’Asl finisce di nuovo sul banco degli imputati.

Dopo la riunione del 5 settembre scorso con associazioni e una delegazione di familiari nulla è stato fatto e adesso il malumore cresce. Molti genitori si chiedono se ci siano pressioni esterne dietro i ritardi ma siamo nel campo delle ipotesi. Lo scrive Vincenzo Senatore sul quotidiano Le Cronache oggi in edicola

Quello che è evidente è il procedere lentissimo dell’iter, nonostante nei giorni scorsi sia giunta anche la denuncia del difensore civico della Campania che ha chiesto conto all’Asl Salerno della situazione e ha segnalato il problema all’Istituto Superiore di Sanità.

Dubbi vengono avanzati anche sul piano di formazione che l’Asl sta portando avanti e che, in ogni caso, fin qui non ha prodotto la short list di esperti prevista dalla normativa vigente. Un pasticcio che però non sembra preoccupare più di tanto i dirigenti dell’azienda sanitaria visto che vanno avanti per la loro strada senza considerare il fatto che ogni giorno di ritardo si ripercuote sull’assistenza ai bambini autistici e sulla stabilità delle loro famiglie.

Nel frattempo l’Ufficio Scolastico ha presentato le linee guida per l’autismo senza minimamente coinvolgere le famiglie e dimostrando, una volta di più, di seguire una strada del tutto indipendente rispetto all’Asl e contraria alle disposizioni di legge, che assegnano proprio all’azienda sanitaria il compito di predisporre il progetto globale di assistenza e coordinare le attività di scuola e Comune.

Fonte Le Cronache in edicola giovedì 18 ottobre 2018

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.