Bimba di 4 anni: «A scuola mi chiamano “cacca” perché ho la pelle scura»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
«Papà perché sono nata tutta scura? A scuola mi dicono cacca, non voglio tutto marrone, voglio essere bianca come gli altri bambini». Nelle ore in cui fa discutere il video del diverbio su un treno della Circumvesuviana in cui una passeggera difende un immigrato cingalese dagli insulti razzisti di un giovane, ecco un altro filmato che tocca le corde dell’animo.

Lo ha pubblicato su Facebook una settimana fa, ed è stato ripreso da vari siti, il papà di una bambina di 4 anni nata dall’unione tra un italiano e una connazionale di origini ghanesi. L’uomo, gestore di un bar nella provincia di Napoli, dice di averlo fatto per sensibilizzare l’opinione pubblica sul clima di crescente intolleranza.

«Mai avrei voluto pubblicare un video del genere – scrive – ma da padre ho il dovere di farlo. Sia chiaro, non è un’accusa ai bambini nominati che non hanno colpe. È un modo per far capire agli adulti il male che possiamo causare con la nostra superficialità. La storia andava avanti almeno da un anno – dice il papà – il collegamento “cacca-pelle scura” l’ha fatto lei da sola, è molto sensibile. Devo dire che le maestre dopo che hanno visto il video si sono commosse e hanno fatto una riunione in classe»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. C’era bisogno del video per la riunione di classe? Basterebbe fare una riunione coi genitori e additare i vari coglixxi.

  2. Vedi al mondo di oggi i problemi più grossi quali sono … e ci fate pure gli articoli su queste stronzxxx. Questi con L arte del lamento ci hanno messo i piedi in testa

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.