Clima derby ma solo a Benevento: settore ospiti verso il sold out

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
32
Stampa
Febbre da derby a Benevento dove in poche ore sono stati venduti 1000 biglietti per il settore ospiti. A Salerno, invece clima opposto. La tifoseria granata à delusa per i risultati e per la sessione invernale di calciomercato. Venerdì sugli spalti dell’Arechi si preannunciano tanti spazi vuoti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

32 COMMENTI

  1. DISERTARE DISERTARE DISERTARE. Devono capire ke il loro tempo a Salerno è FINITO! Spalti vuoti in tutti i settori fino a fine campionato x onorare la nostra gloriosa maglia e il Centenario! Altro ke derby, coreografie e festeggiamenti fasulli… RIPRENDIAMOCI CIÒ KE CI APPARTIENE! Lotito VATTENE!

  2. Invece noi ? Galleggiare. Far crescere i giovani per mamma Lazio. Ricovero per gli esuberi di mamma Lazio. Piu’ obbiettivi di questi. LOTITO VATTENE

  3. capirai che grande gesto di protesta passare da spalti semivuoti e vuoti. Quando l’ondata di indignazione popolare sarà finita e la parentesi Lotito chiusa me ne farò di risate. Fare il tifoso al tempo dei social è il mestiere più bello del mondo. Il 90 % di quelli che vogliono la diserzione non viene allo stadio dai tempi di Delio Rossi.

  4. Io vado come sempre allo stadio, proprio nel derby non bisogna lasciare da soli i ragazzi. Spero vivamente che non siano davvero tifosi della Salernitana coloro i quali incitano a disertare.

  5. Disertate…state a casa, fate bene! Noi non abbiamo bisogno di “tifusielli” che vanno allo stadio solo se si vince 1 o 2 partite. Di pseudo-tifosi che si augurano che la squadra vada male per contestare, a prescindere, la società. Continuate a non venire, anzi non ci venite più….meno siamo e meglio stiamo!
    Che grande tifoseria…la prima in Italia, in senso assoluto!

  6. Vorrei ricordare a tutti i”disertori”(disertare è da sempre un verbo dal significato spregevole) che se la Salernitana vincesse andrebbe a soli 2 punti dal GRANDE Benevento,retrocesso dalla serie A e che avrebbe dovuto stracciare il campionato..Quindi cari disertori state a casa..5000 ma buoni e senza voi,gente senza palle.

    p.s A fine anno si tirano le somme.

  7. Noi no? I nostri obbiettivi: fa crescere i giovani per mamma Lazio e ricovero per le riserve della stessa. LOTITO VATTENE

  8. Chi diserta è il primo poi a salire sul carro dei vincitori.State a casa venerdi e per sempre che portate pure sfiga.Io sostengo la maglia,sempre e comunque,non riesco a fare altrimenti perchè al cuore non si comanda.
    Pensare poi di far fare i padroni ai beneventani che fino a ieri giocavano a Sezze Scalo…non sia mai detto!

  9. La Padula …i tifosi cm te e cm quelli che si sn autoproclamqti da decenni capi della Curva sn la rovina della Salernitana …Libera la Salernitana da questi banditi…DISERTARE E CONTESTARE !

  10. Riprenderci ciò che ci appartiene? Ma tu hai perso la testa grazie a questa società siamo in b.altrimenti saremo in c come siamo stati per tanti anni.forse per tanti pseudo tifosi c’è lo meriteremmo.piu rispetto per questa società.venerdi tutti allo stadio.i veri tifosi

  11. X Michele, tu e quelli che vanno allo stadio siete la rovina di Salerno. Meglio la serie D che questi campionati anonimi.Disertare per amare Salerno.

  12. Non è una questione di categoria (A,B o C), non è una questione di programmazione, si va sempre meno allo stadio perché, fondamentalmente, la gente non crede più nella regolarità del campionato. Non crede nella “sportività” dei risultati che la Salernitana consegue sul campo da anni, non è convinta delle operazioni di Fabiani (ogni volta che parla il ds, la situazione peggiora), ritiene (giustamente) che il sistema di essere collegati ad una squadra di serie A (l’immagine del satellite è perfetta) è inaccettabile, percepisce ormai da troppo tempo che tutto ciò che ruota intorno alla nostra amata Salernitana, nonostante gli sforzi indefessi dei giornalisti vicini alla società, puzza di marcio, dal marketing al settore giovanile. Io non dico che la percezione del popolo corrisponda al vero, dico che è una questione di fiducia, che ormai si è trasformata in totale sfiducia in questa società, dal punto di vista dell’estraneità di questa ai valori dello sport. Se poi aggiungiamo la condizione da quarto mondo in cui versa l’Arechi e tutta la zona adiacente (penso siamo l’unico capoluogo in Europa in cui non esiste trasporto pubblico verso lo stadio) mi sembra normale e per me anche assai apprezzabile che gli sportivi restino a casa. Detto questo, esprimo la mia simpatia per il signor La Padula, che stimo.

  13. Nessun commento ma un dato di fatto. La tifoseria è divisa per colpa di questa società e di questa curva che non sa prendere una decisione (con Ciccio e Carmine le cose erano diverse). Ci sono pareri diversi se seguire ancora la squadra del cuore o disertare. C’è chi preferisce vegetare in serie B (i super tifosi e protagonisti!) e chi vuole stimoli per lottare anche in serie inferiori (quelli che davvero amano la Salernitana). Personalmente sono stanco anche di scrivere e leggere quindi diserterò sia lo stadio che i commenti. Forza Salernitana!

  14. Sono pienamente d accordo con Signori. Purtroppo come dice il mitico Vasco nell ultima canzone…la verità fa male! Per i lotitiani…È dura da accettare

  15. Penso che non sei di Salerno oppure non esci mai di casa…. la fermata della metro vicino lo stadio non la conosci? Oppure quando parli di trasporto per lo stadio vorresti una fermata direttamente sul “sediolino” dello stadio?

  16. d’accordo con “signori”, da una parte e’ giusto il famoso proverbio delsignor La Padula, pero’ ricordo una frase di Churchill “Non sempre cambiare equivale a migliorare, ma per migliorare bisogna cambiare…”. Cos’e’ il calcio e la squadra della citta’: passione, attaccamento al territtorio, valori in cui ci si rispecchia, in altre parole un brand…cosa sta facendo questa societa’? Utilizzare e depauperare il valore del brand “Salernitana” per fare i propri affari…non parlo di errori, quelli li fanno tutti, primo il sottoscritto! qui sono startegie studiate a tavolino per prosciugare il valore di una citta’ e tifoseria facendo solo i propri comodi. Dieci-quindici anni senza passione e il brand “Salernitana” sara’ prosciugato. SI va allo stadio per vedere la Salernitana o la serie B? Io quando torno a Salerno (vivo fuori), vado per vedere la Salernitana, nella citta’ in cui vivo si gioca la Champions, ma a me non interessa…non ci vado…volgio vedere la Salernitana…e non la Lotitiana. Chi vuole vedere spettacoli e palcoscenici piu’ prestigiosi puo’ scegliere altre citta’ (Anche abbastanza vicine). Pochi giorni fa- dopo la morte di Masinga- vedevo il video di quel Salernitana-Brescia..e’ vero altri tempi, ma lo stadio (pieno) trasudava di passione. Ora fa male dirlo, ma non si sotiene la salernitana bensi la Lotitiana che gioca in serie B come la Juve Under 23 gioca in lega Pro…siamo stati comprati per un piatto di lenticchie in un momento buio della nostra storia (quella striscia azzurra la dice tutta)…. Ognuno fa quello che vuole, ma non partecipero’ al gioco di questi malfattori romani. Saluti

  17. La colpa è sempre degli altri, ma cosa sta facendo questa città per valorizzare il brand? Quasi 13000 spettatori all’esordio con il Palermo, poco più di 10000 contro il Verona e il Perugia poi sempre a calare fino alla vergogna di avere giocato quasi fuori casa con Foggia e Pescara squadre e tifoserie rivali. Siamo sempre stati in zona play off e pure adesso lo siamo pur giocando da schifo. La verità è che con 10 euro la vedi da casa e poi ti butti sui social a fomentare le rivoluzioni. Ma davvero credete che Lotito abbia bisogno dei botteghini per gestire una squadra di B, oppure decida di vendere senza offerenti solo perché 3-4 mila spettatori rimangono a casa? Ma se la squadra viene abbandonata prima dai suoi tifosi, cosa volete che se ne freghino due imprenditori di fuori che sono venuti per motivi che nessuno sa e che secondo me non vedono l’ora di andarsene? Una volta si disertava quando i libri erano in tribunale, i calciatori scendevano in campo per onor di firma e si chiudevano i campionati con 19 punti in classifica confidando nel ripescaggio. Adesso si contesta perché si galleggia. Domani si contesterà perché non riusciamo a salire in A. Siate seri.

  18. Ma alzate il culo dalle poltrone e andate allo stadio a sostenere la vostra squadra, senza pensare a Lotito, Fabiani e chi accidenti volete. Ma pensate di essere meglio di Taranto, Messina, Bari, Trieste? Il Foggia e il Cosenza possono lottare per non retrocedere e voi no? In base a quale diritto acquisito, per essere venuti l’ultima volta allo stadio per festeggiare la promozione contro la Casertana? Se cercate una scusa per tifare Napoli (a proposito, anche loro non vanno allo stadio perché non possono sognare lo scudetto) o qualche altra squadrone di serie A ce l’avrete sempre perché, se qualcuno non se ne fosse accorto, non siamo né Parigi e nemmeno Manchester, quindi non ne vedo sceicchi pronti a portarci in Champions League all’orizzonte. Al posto di lamentarvi fatelo questo benedetto azionariato popolare, così magari anche i tifosoni emigranti che dal nord affollano le pagine facebook invocando rivoluzioni, capiranno in che razza di realtà economica e sociale ci troviamo. Meglio la D che il galleggiamento, meglio la dignità che Lotito, mai venduti per una serie B…e poi nei dilettanti si presentano solo all’ultima di campionato contro il Monterotondo. A proposito, c’è una ditta di Bracigliano che deve ristrutturare il palazzo mio era pronta a investire 5000 euro per prendere la Salernitana ma Lotirchio ha rifiutato.

  19. abbiamo avuto presidenze peggiori… troisi, lombardi e company…. e la salernitana non è stata mai lasciata SOLA!

  20. abbiate il coraggio di dire che volete la serie A, ma quale dignità, marketing, fermata della metro e palle varie. In serie D non ci verrete come non siete venuti 8 anni fa, se ci capita un presidente come quello del Cosenza contestate perché potete sognare solo di non retrocedere. Solo per la maglia non per la categoria e nemmeno per i presidenti. La Salernitana è nostra, io non lo dimentico. Continiate, continuate come diceva Lino Banfi.

  21. abbiamo fatto comandare foggiani, pescaresi perché non dovremmo far comandare anche i benevantani che non sono neanche rivali? Pure con i quattro gatti leccesi i pochi tifosi presenti rischiavano i nostri giocatori. L’importante per i veri tifosi granata è abbaiare alla luna, non importa fare figure di merda con mezza Italia.

  22. Pochi giorni fa girava una notizia di imprenditori milanesi interessati alla salernitana.. ma Lotito non si siede al tavolo se non ci sono almeno 25 milioni di euro ( 25 milioni!!!!). Giustamente con il settore giovanile della Salernitana… Cellini ha preso il Brescia per 6.5 milioni…mi raccomando continuate ad ingrassarlo portando persone allo stadio che fanno crescere i suoi giovani.

  23. Zamparini non riesce a vendere una squadra prima in classifica e Palermo è una metropoli con anni e anni di serie A. Ma chi la dovrebbe comprare una squadra senza strutture, senza tradizione e con un pubblico che quando le cose vanno male ti gira le spalle se sei fortunato, sennò ti affossa? Fate i tifosi se ancora ricordate come si fa, altrimenti non rompete l’anima al prossimo. Tanto per voi la Salernitana è uno spettacolo come un altro; non è che se a uno non piace un film contesta il proprietario del cinema e impedisce agli altri di andarlo a vedere, non ci va e basta. Ah già, forse a disertare si risparmia, quello è il problema.

  24. Ma da dove l’avete presa questa cifra di 25 milioni? Chiedetelo agli imprenditori milanesi se esistono davvero, ma sono solo chiacchiere come quelle messe in giro dai giornalisti che sanno ma non possono dire per “tutelare la segretezza della trattativa”. Siete così dritti che non andate allo stadio per non farvi fregare i soldi da Lotito e poi credete alle favole?

  25. La notizia viene da flash Campania…naturamente non posso essere certo della fonte. Fatto sta che Lotito ha detto più di una volta che vuole cifre sopra i 15 milioni. Un altro fatto è quanto è costato il Brescia a Cellino ( Brescia….non Entella o Albinoleffe…con tutto il rispetto). Non c’e Peggior ceco di chi non vuol vedere… comunque allo stadio non si va non per 20 euro a Lotito, ma proprio perché non crediamo alle favole. La lotitiana ( o Lazio B) non sta andando così male…è a due punti dai playoff, le spalle si girano non per i risultati ma proprio perché hanno preso per i fondelli la passione di una città.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.