Razzismo. Souleymane smentisce Ospedale: “Offese rivolte a me”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
“Quando uscirò dall’ospedale ne parliamo, quella notte lei stava da sola senza nessuna collega… eravamo 5 ( 2 operatori del 118, la guardia, l’infermiera e io…. di che collega stanno parlando??????? Non vi preoccupate appena esco da qua ne parliamo.”

Lo scrive sulla sua pagina facebook Souleymane Rachidi un ragazzo della costa D’Avorio che avrebbe subito offese razziste nell’ospedale di mercato San Severino da un’infermiera che poi non avrebbe voluto curarlo. Il ragazzo è stato costretto a ricoverarsi in un altro ospedale di Salerno.

L’infermiera, secondo il racconto dell’ivoriano ha iniziato ad offenderlo appena è entrato, urlando  a più riprese”Devi Morire”. Il tutto è stato registrato da un video dello stesso Soul dove si sente una donna pronunciare le suddette parole.

Dopo una giornata di polemiche, ieri, la direzione dell’A.O.U. di Salerno Ruggi che gestisce anche il personale del presidio Ospedaliero Fucito di San Severino ha smentito le accuse dell’ivoriano asserendo che le parole “forti” dell’infermiera erano per un collega e non per il ragazzo di colore e che la stessa, accertati i fatti, sarebbe stata comunque oggetto di provvedimento disciplinare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. Tu hai veramente rotto le scatole con questa storia!Spero che l’Ospedale ti denunci!Adesso basta!

  2. Basta con questa pubblicità gratuita per questa persona. Speriamo che il direttore del Ruggi e tutti gli organi competenti denuncino il soggetto in questione per diffamazione.

  3. E basta cu sta’ m…a!
    Comunque ha raggiunto il suo scopo. …..VISIBILITÀ e attirare l’attenzione e la carità dei perbenisti!

  4. I fatti vanno accertati, dunque l’ospedale denunci costui per diffamazione ed egli controdenunci per presunte ingiurie. Cosicché la verità possa essere accertata, e in caso abbia mentito PAGHI!

  5. Osservando le foto, questo paziente muscoloso in ospedale mi sembra che sta in perfette condizioni e ha una ottima voce. Potrebbe cantare SOLDI-SOLDI-SOLDI

  6. Sono il commentatore delle 21.06
    Volevo chiarire una cosa : l’aggettivo dispregiativo (m…a) era riferito all’articolo, che ritengo essere un pessimo articolo, che mira a creare polemiche e gioca sul fenomeno del momento,il razzismo.
    Mai mi permetterei di offendere qualcuno che nemmeno conosco, anche se non condivido il suo comportamento.
    Buona serata!

  7. ma non avevi dolore al cuore?Pero’ per girare il filmino pietoso,eri bravissimo,sicuramente a cinecitta’,il melodramma veniva premiatro,ma tranquillo,che un brodino in ospedale non lo vietano a nessuno,fai una cosa,tornatene in africa e cosi’ ti vai a ricoverare li’,magari ti trattano meglio e noi saremo piu’ contenti

  8. Mamma mia, a quanti qua sopra brucia che il nero dia visibilità alla chiavica che siamo diventati

  9. Se volevi diventare famoso dovevi andare altrove … questo vuole fare il protagonista si è capito . Ma ritirati a casa tua che hai rotto

  10. se , una persona sta male, non si mette a video riprendere.
    come cittadino di Mercato San Severino, se è vero che è un falso, spero tanto che, faremo una raccolta di firme per denunciarti per calunnie , e non fare come il sindaco che senza appurare, se fosse stato vero o no, ha scritto una lettera di scusa, ed invito al comune.
    io al comune, inviterei quei tanti ragazzi di san severino, che sono emigrati, che si fanno valere in tante città d’Italia e all’estero. abbiamo davvero tantissimi ragazzi sanseverinesi che si fanno valere .
    io a questi ragazzi chiedo scusa, per non averli trattenuti nel nostro paese, non a chi cerca visibilità, buttandoci addosso fango.

  11. massima solidarieta’ agli operatori del pronto soccorso dell’ospedale FUCITO….accertare prima i fatti che questo “signore” nonostante il “malore” denuncia….ci siamo stancati di questo pseudo “razzismo” a tutti costi

  12. chi ha male al petto non ha per forza un infarto quindi puo’ fare senz’altro quello che ha fatto il ragazzo di colore ed un’altra cosa l’infermiera non puo’ dire quello che ha detto a nessuno nemmeno ad un collega spero che l’autorita’ preposta tuteli sia l’ente sia nel caso di ragione l’infermiera e sia nel caso di ragione il ragazzo di colore queta richiesta e’ di un ITALIANO senza colore politico grazie

  13. La cosa più comica è che avete eletto gente peggio di voi che fino a ieri vi schifava in quanto abitanti del sud

  14. fa sempre questo ,trova ogni alibi per ottenere qualcosa,e gia conosciuto,anche con la casa fece uguale,ma basta permettere ciò a salerno che è accogliente e lui lo sa bene

  15. X e altri, QUALE INFERMIERA? a quale secondo del video appare l’infermiera o dottoressa che sia??? qui si commenta un video con un audio. Allora io affermo una cosa: io ero presente! si vede benissimo nel video, ero pure io lì, e il video l’ha fatto quell’uomo assieme a una sua amica! Ora smentitemi! visto che avete tutte queste certezze solo perchè ad accusare è un nero allora non avrete difficoltà a smentirmi!

  16. Coerenza: la coerenza è quella che manca a voi buonisti purtroppo. Al contrario di quello che volete far credere, siete i primi razzisti, la prova sta nel fatto che quando un nero (con altre etnie siete già più cauti, altro sintomo di vero razzismo vostro) fa qualcosa, denuncia, o dice qualcosa, voi subito a dargli ragione e a dar torto ai “non neri”, con l’illustrissima ex-presidentessa a “portare la sua solidarietà”! .. mentre non applicate lo stesso ragionamento per tutti gli altri casi. Non ho mai visto la succitata ex-presidentessa portare solidarietà a una vittima di un nero, che sia per rapina, stupro, omicidio .. pure il suo femminismo coi paraocchi cede il passo al buonismo pro-neri. Ecco, questo è il vero razzismo che esiste oggi, è il vostro, dei buonisti, discriminatori di bianchi e difensori di neri, anche se quel bianco ha solo **detto** che “non concorda” e il nero ha “fatto una rapina” .. “ma era per mangiare..pure gli italiani rubano” .. le vostre risposte fuori dalla grazia di Dio… Se non è razzismo questo, cos’altro lo è?

  17. “Qua do esco di qua ne parliamo” ….ma voi capite che questo str….ano soggetto minaccia pure? Come si chiama? Suleymane? Effettivamente “sul e y man” nfacc ce vonn!

  18. Vorrei dare un consiglio a souleymane : vattene da Salerno, anzi vattene dall’Italia, qui siamo tutti cattivoni, siamo razzisti e fascisti, siamo xenofobi, omofobi, odiamo il diverso ecc ecc ecc ecc ecc.
    Fuggi via, dammi ascolto! !

  19. Sì, sì, questi sono quelli delle radici cristiane dell’Europa e sono i primi a non essere cristiani per niente. Per “coerenza”, invece di tentare ogni volta con argomenti ipocriti di staccarsi di dosso l’etichetta di razzista, dovrebbero una volta buona dire: “sono razzista, accetto persone massimo dell’area del mio quartiere, sono cristiano nel senso che non sono islamico” e stop

  20. Buonisti, voi siete Razzisti ma Ricordate sempre:

    L’Italia è Romana e Cristiana non morirà mai comunista e musulmana

  21. Perché tu saresti cristiano, ma per cortesia, t’avranno fatto fare il battesimo e la comunione per abitudine, dopodiché manco sai dove sta la chiesa, chi è il parroco e da quanti anni non ti confessi. Ma tanto tu sei “cristiano” quando dici che sei cristiano, e comunque puoi essere cristiano a comando, mica a tutte le ore, tutti i giorni e considerando i negri degli esseri umani

  22. ..allora è proprio censurato.. qui pare che sia possibile o insultare o dire fesserie, un ragionamento serio (condivisibile o no) non sembra che passi.. e poi si parla di censure, di salvini, di fascismi e nazismi.. qui l’unico regime è quello buonista di pseudosinistra radical chic, il quale decide cosa è lecito e cosa no, secondo le sue insindacabili e presuntuosamente superiori opinioni.. almeno avessero la decenza di non accusare altri di censure, dittature e nazismi..

    detto questo, ai vari “signori” che tirano in ballo il cristianesimo, che c’azzecca?? solo voi state parlando in funzione della religione, nessun altro. qui il problema è di legalità, ma voi volete solo disparità di trattamento, neri-noncristiani-lgbtqixxx possono tutto, tutti gli altri sono da eliminare e zittire. E poi essere cristiano non vuol dire avere l’obbligo di essere preso per il sedere. quando voi buonisti riuscirete a condannare il gesto criminale di un nero, così come fate con un bianco, allora avremmo accantonato il razzismo, quello vero, il maggiore oggi: il vostro
    e speriamo che questo passi…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.