Dovevano portare studenti di Napoli in gita a Paestum, autisti bloccati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Dovevano trasportare un gruppo di studenti del liceo Vico di Napoli ad una gita scolastica a Paestum ma i conducenti di due autobus turistici non sono mai partiti. Il motivo? Avevano gli esami tossicologici scaduti.

“Lunedì mattina alle 7,00 siamo arrivati al raduno in piazza Medaglie d’Oro – spiega Renato Gargiulo, padre di una studentessa -. Erano presenti, come di consueto, i carabinieri per valutare il rispetto delle prescrizioni di legge per quanto concerne il trasporto”.

“I militari, però, hanno bloccato la partenza a causa degli esami tossicologici dei due autisti: erano entrambi scaduti. Allertata la ditta sono stati inviati due nuovi mezzi con i nuovi autisti. A quel punto l’assurdo: anche i loro esami tossicologici erano scaduti. I carabinieri hanno nuovamente vietato la partenza, che è stata rimandata al giorno seguente”.

“La segnalazione del signor Gargiulo rappresenta un fatto di particolare gravità – affermano Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte Gianni Simioli -. Oltre la responsabilità degli autisti, sussiste l’imperizia della ditta di trasporto che ha messo alla guida dei mezzi dei soggetti privi di documenti fondamentali come gli esami tossicologici.

E’ inaccettabile che si metta a repentaglio in questo modo la sicurezza degli studenti. Nell’approssimarsi del periodo delle gite scolastiche abbiamo chiesto alla polizia municipale di effettuare una serie di controlli a tappeto presso le società di autotrasporti per verificare la rispondenza della documentazione degli autisti alle prescrizioni previste dalla legge”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.