Salernitana: difesa a pezzi e dubbio Calaiò

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Salernitana si è ritrovata a San Gregorio Magno per riprendere la preparazione dopo lo stop di Livorno.

I granata, reduci da tre sconfitte consecutive, cercheranno di rialzare la testa dopo la sosta. Sabato prossimo, 30 marzo, Migliorini e soci incroceranno i guanti con il Venezia e, per evitare di essere risucchiati nelle sabbie mobili della classifica del campionato di Serie B, dovranno necessariamente vincere ed impedire ai lagunari di rilanciarsi.

Il team affidato a Cosmi non vince dallo scorso 27 di gennaio (2-1 contro il Padova) ed al momento è quartultimo in classifica con 28 punti all’attivo (uno in più della coppia composta da Crotone e Foggia, 5 in più del Padova e 6 di vantaggio rispetto al fanalino di coda Carpi).

Contro una squadra attualmente impelagata in zona play out, dunque, la Salernitana dovrà necessariamente andare a caccia di una vittoria scaccia-crisi. Per il prossimo match di campionato, non sarà disponibile Jallow, che è stato squalificato. Il gambiano era in diffida e a Livorno ha rimediato un cartellino giallo evitabile. Ora, avrà due settimane di tempo per lavorare e ritrovare la serenità, in vista del rush finale.

Nel frattempo, il peso dell’attacco su chi ricadrà? Gli esami strumentali a cui è stato sottoposto Calaiò hanno escluso lesioni al polpaccio: l’ex Parma seguirà un protocollo personalizzato per esserci e sfidare a distanza l’ex Bocalon. Al suo fianco ci sarà uno tra Vuletich, impiegato nelle ultime due gare, e Djuric, entrambi ancora a caccia del primo gol in maglia granata.

Dopo essere infruttuosamente tornata al 3-5-2 al Picchi, con che schieramento tattico scenderà in campo la Salernitana? Difficile dirlo oggi, di certo servirà un atteggiamento più propositivo: i ragazzi di Gregucci vanno a caccia del gol perduto ma, allo stesso tempo, dovranno cercare di assicurare a Micai un pomeriggio sereno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.