Calcio a 5: pari prezioso a Parete per l’Alma Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

È un punto importante quello raccolto dall’Alma Salerno sul campo del Futsal Parete al termine della diciannovesima giornata del girone F del campionato di serie B di calcio a 5. L’entusiasmante partita, giocata alla tensostruttura comunale di Parete nel pomeriggio di ieri, si è conclusa con il risultato di 6 a 6. Quaranta minuti intensi e ricchi di gol e di emozioni da una parte e dall’altra, con le due squadre che si sono, fin da subito, fronteggiate a viso aperto.

A passare in vantaggio, dopo tre minuti e mezzo, sono i padroni di casa del Parete con Lavagna ma dopo 180 secondi l’Alma Salerno ristabilisce la parità con Facundo Galiñanes: il Parete colpisce un palo e il pallone è prontamente raccolto dall’argentino che s’invola, in solitaria, verso la porta avversaria e scarica la sfera alle spalle dell’estremo difensore casertano per il gol dell’uno a uno.

La seconda parte del primo tempo è, però, ad appannaggio del Futsal Parete che riesce ad andare in rete prima con Lavagna e poi con Faraone. A 15 secondi dalla fine dei primi 20 minuti di gioco, l’Alma Salerno riesce ad accorciare le distanze e a portarsi sul 3 a 2 grazie a Dario Giannattasio che, sul secondo palo, spedisce in rete il pallone calciato da Franco direttamente da rimessa laterale.

Le squadre vanno al riposo su questo risultato e al rientro in campo, dopo due ottime occasioni, firmate Alma, con Giannattasio e Spisso, è ancora il Parete ad andare a segno con Maddalena. I granata, però, non mollano la presa e cercano di rimettere in piedi una partita fondamentale. Gabriele Nigro, al quinto minuto e mezzo, subisce un fallo in area: nessun dubbio per il direttore di gara che fischia il rigore in favore della compagine di Ugo Cocchia. Sul dischetto va Galiñanes che non sbaglia, firma la sua doppietta personale e consente ai suoi di accorciare nuovamente le distanze.

La partita è, però, un’altalena. Meno di un minuto più tardi, è ancora Lavagna a regalare una gioia al Futsal Parete che si porta, così, al 6’ e mezzo, sul 5 a 3. Ai padroni di casa replica, ancora una volta, l’Alma Salerno: ad andare a segno è ancora Dario Giannattasio, alla sua prima doppietta stagionale.

Proprio il giovane calcettista granata è protagonista del sorpasso dell’Alma ai danni del Parete: suoi, infatti, gli assist per Sergio Di Martino e Danilo Spisso che siglano i gol del 5 pari e del 6 a 5. La doccia gelata per l’Alma Salerno arriva al 17’, quando è ancora Lavagna a trafiggere, per la quarta volta, Carpentieri. Il risultato non cambia più e la gara termina 6 a 6.

Un pari che consente all’Alma Salerno di guadagnare un punto necessario per la corsa ai playout e che permette di allungare sull’ultima in classifica, portando a quattro le lunghezze di vantaggio. La prossima settimana il campionato osserverà un turno di riposo: al ritorno in campo, il 6 aprile, l’Alma Salerno ospiterà, al PalaTulimieri, il Futsal Capurso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.