Domenica delle Palme con pioggia, freddo e neve: le regioni più colpite

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
In arrivo una nuova ondata di freddo per il weekend delle Palme. Già nel corso di oggi, sabato 13 aprile, il tempo sarà particolarmente uggioso e a tratti instabile sull’Italia, con temporali anche violenti su gran parte dell’Appennino centro-meridionale, tra Abruzzo, entroterra laziale, ovest Molise, Campania, Basilicata e Calabria.

Rovesci localmente intensi interesseranno anche il Salento così come le due isole maggiori: nelle prossime ore acquazzoni temporaleschi sono attesi sui settori orientali della Sardegna e sulla Sicilia nordorientale. In serata un nuovo impulso d’aria fredda sarà il responsabile di avverse condizioni meteorologiche anche al Nord, a cui seguirà un ulteriore e sensibile calo delle temperature.

Piogge e temporali torneranno a bagnare Liguria, alto Piemonte, Prealpi lombarde, ovest Emilia e alto Triveneto. Attenzione anche alla neve, che cadrà copiosa sulle Alpi a partire dai 1100-1300 metri.

La situazione non migliorerà nel corso della domenica delle Palme, 14 aprile. Pioggia e freddo procederanno dalle regioni settentrionali fino al Centro e al Sud. Dunque su tutta la Penisola è prevista una nuova ondata di maltempo con rovesci e nevicate, a quote anche relativamente basse al Nordovest.

Attenzione ai forti temporali con locali grandinate, specie sulle regioni centrali, in particolare su Firenze, Roma fino a Napoli,  con possibili schiarite verso sera. Diminuiranno ancora bruscamente le temperature, in particolare al Nord e sui versanti adriatici. Tuttavia, ci saranno due angoli d’Italia in cui le previsioni sono più clementi: si tratta della Sardegna e dei settori meridionali ed occidentali della Sicilia dove ci sarà persino la possibilità di vedere splendere il sole in un contesto climatico più gradevole.

Tuttavia, la settimana di Pasqua, in avvio il prossimo lunedì 15 aprile, si preannuncia più tranquilla e caratterizzata da una maggiore presenza anticiclonica, con temperature in leggera risalita.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.