Playout, disorganizzazione e caos ai tornelli: altro ko società

Stampa
La partita comincia ma la ressa ai botteghini e la lentezza al filtraggio dei tornelli tiene fuori dall’Arechi centinaia di tifosi che non sono riusciti ad entrare per assistere allo spareggio salvezza tra Salernitana e Venezia. Rabbia e delusione di molti che anche con la famiglia al seguito e che con biglietto alla mano non sono riusciti ad entrare nell’impianto campano. In tanti dopo ore di fila sono tornati a casa senza assistere alla gara. “E’ una vergogna!” urlano all’unisono. “Una disorganizzazione totale. Altro che Serie A, società da Lega Pro, come la squadra, chiosano altri.” Altri supporters del cavalluccio entrano in temnpo per vedere il raddoppio di Jallow perdendosi il gol di Djuric. Una brutta figura da parte della società targata Lotito-Mezzaroma, l’ennesima di un anno da dimenticare subito.

5 Commenti

Clicca qui per commentare

  • I soliti indecisi e chiacchieroni
    Fare il biglietto prima noooo
    E poi vi lamentate pure
    Mahh siamo alla fine

  • rivenditori che decidono loro a che ora fare i biglietti, chi finisce la carta, il botteghino che apre alle 17.00 sapendo dei disaggi… anche questo rispecchia la società..

  • Mah, io la Salernitana l’ho vista in serie A e non ho mai avuto problemi a fare il biglietto, anche xchè c’era la biglietteria x la curva e una x i distinti e tribune e l’affluenza era il triplo di quella attuale, x quanto riguarda tornelli e giubbottini gialli in altri stadi sono molto piu’ elastici, questi a Salerno sono tutti di Castellamare di Stabia e hanno ordini di rallentare tutto e ostacolare a volte anche i diritti dei tifosi….Insomma Laziale Lotirchio te ne devi andare da Salerno !

  • mi unisco al coro di quelli che non sono riusciti a fare i biglietti e vedere la partita.
    Ma perchè mai non si riesce a fare il biglietto on line e cellulare alla mano entrare comodamente e velocemente allo stadio. NON FUNZIONA NIENTE a ‘partire dalla società, dirigenza (ma dove e?) squadra e per finire con l’organizzazione della distribuzione dei biglietti.
    SIAMO A LIVELLO DILETTANTISTICO e meritiamo ampiamente la serie C

  • non capisco questo schifo di societa’ sta a salerno metti giovani di salerno a lavorare no mette gente di castellammare, solo a salerno volevo vedere al vestuti quando resistevano sta munnezz

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.